Torta a forma di camicia per la Festa del papà

Torta a forma di camicia per la Festa del papà
da in Casa, Cucina, dolci festa del papà, Festa del papà, Torte
Ultimo aggiornamento:
    Torta a forma di camicia per la Festa del papà

    Volete stupire il vostro papà o vostro marito? Preparate una torta a forma di camicia per la Festa del papà come quella della foto, sarà così bella che gli sembrerà un peccato persino mangiarla, ma se utilizzate gli ingredienti giusti alla fine non esiterà a leccarsi i baffi…
    In questo caso, non facendo riferimento a nessuna ricetta in particolare non ci sono ingredienti fissi, vale a dire che potete preparare la torta che preferite, con poche eccezioni, una crostata o una torta di mele non si prestano ad esempio, ma una torta al cacao o un semplice pan di spagna o ancora un tiramisù possono andar bene.

    Se non volete complicarvi troppo l’esistenza potete semplicemente ricoprire di crema pasticcera dei savoiardi che avrete precedentemente imbevuto in una bagna preparata con acqua e rum (o qualsiasi altro liquore dolce), succo di frutta (se siete astemi) o caffè come si fa per il tiramisù. Foderate una teglia rettangolare con gli stessi e dopo averla ricoperta con uno strato di pellicola mettetela in frigo a riposare per una notte intera in maniera tale che si compatti per benino.

    L’unico ingrediente veramente fondamentale per preparare una torta a forma di camicia è la pasta di zucchero. Per prepararla vi occorreranno 500 grammi di zucchero a velo, 50 grammi di miele, 5 fogli di gelatina e acqua quanto basta.

    Una volta preparata, stendetene bene una parte su un piano e create lo strato con cui andrete a ricoprire la superficie della vostra torta. Con quella che vi rimane potete creare le parti della camicia (così come si vede nella fotografia): un taschino ad esempio (o anche due tasche, a seconda delle preferenze), il colletto, i bottoncini e la cravatta. Ovviamente maggiori saranno i particolari con cui deciderete di arricchire la vostra camicia, più bello sarà il risultato che otterrete.

    Il mio consiglio per farlo al meglio è quello di servirvi di appositi cartoncini di cui poi andrete a ricalcare le forme con la pasta di zucchero.

    Io ho dato per scontato che la camicia fosse bianca (come quella della foto), ma se la preferite colorata non dovete far altro che utilizzare del colorante in gel o in alternativa in questo mio articolo di qualche mese fa trovate tante idee e suggerimenti su come colorare la pasta di zucchero.

    Potete anche pensare di conservare parte della pasta di zucchero per realizzare una scritta di auguri come ‘auguri papà‘ o il nome o le iniziali del papà a cui è dedicata, semplicemente utilizzando un gel colorante diverso da quello adoperato per colorare la camicia.

    Foto di La cucchiarella

    516

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaCucinadolci festa del papàFesta del papàTorte
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI