NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Zerbini fai da te: tante idee creative [FOTO]

Zerbini fai da te: tante idee creative [FOTO]
da in Casa, Fai da te
Ultimo aggiornamento:

    Zerbini fai da te, ecco tante idee creative da cui trarre ispirazione per realizzarli da sole. I tappetini sono indispensabili per pulire le scarpe prima di entrare in casa ma in commercio, spesso, si trovano modelli poco originali, tutti simili gli uni agli altri. E se si opta per soluzioni diverse solitamente costano care. L’alternativa low cost ad alto tasso di creatività è il fai da te, che permette sia di crearli ex novo che di personalizzare zerbini vecchi o nuovi ma senza personalità. Ecco allora tante idee da cui trarre spunto.

    Gli zerbini fai da te possono essere realizzati con materiali di tutti i tipi, è davvero la fantasia a fare la differenza. Per esempio, un progetto carino ed economico consiste nel creare i tappeti con la fettuccia oppure rivestire un pannello di gomma flessibile con sassi e pietre riciclate ed eventualmente decorate. Come fare? Prendi il pannello che dovrà avere le misure di uno zerbino comune, procurati un numero di sassi sufficiente a rivestirlo, colla e vernice trasparente o colorata. Incolla i sassi uno ad uno con colla apposita, evitando di lasciare eccessivi spazi vuoti. Dopodiché rivisti il tutto con la vernice e lascia asciugare. In alternativa puoi usare dei sacchetti di plastica, ritagliando una forma rettangolare da un sacco. Intreccia gli altri sacchetti in modo da ottenere una treccia, assembla il tutto attorcigliando la seconda sulla prima e fissando il lavoro con l’apposita colla.

    Un’idea più semplice consiste nel personalizzare un tappetino comune, a tinta unita, con delle scritte o dei disegni.

    Basta creare degli stencil di carta o cartoncino e posizionarli sullo zerbino, applicandoli con del nastro adesivo per evitare che si spostino durante la lavorazione. Ora si spruzza della vernice spray adatta al materiale di destinazione sugli stencil, si lascia asciugare e si rimuovono questi ultimi. Ecco un tappetino fai da te tutto nuovo! Quali soggetti scegliere? Lettere, numeri, il tuo nome, frasi divertenti oppure sagome di personaggi, animali, pupazzi e tutto ciò che ti passa per la testa. Il procedimento rimane invariato ed è davvero alla portata di tutte, creative e non. Poi ci sono i progetti più complessi che prevedono l’utilizzo di pon pon fai da te, tappi riciclati, bottoni e molti altri materiali. Se te la senti, la gallery che ti proponiamo è ricca di esempi da cui potrai lasciarti ispirare.

    425

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da te
    PIÙ POPOLARI