Bomboniere solidali per il battesimo [FOTO]

da , il

    Quale modo migliore di festeggiare un battesimo, se non con le bomboniere solidali? È il primo sacramento, la prima celebrazione solenne dedicata alla nuova vita, al bimbo nato da pochi mesi. Che si decida di fare festeggiamenti in grande stile, e con grandi numeri, oppure si opti per una cerimonia per pochi intimi poco importa. Un piccolo ricordo della giornata, un oggetto o una confezione di confetti sono d’obbligo. Per unire l’utile al dilettevole, per rendere questa occasione ancora più speciale, si possono scegliere le bomboniere solidali.

    Cosa sono

    Le bomboniere solidali sono un buon modo per garantire un ricordo a parenti e amici presenti al battesimo, sostenendo, allo stesso tempo, anche una nobile causa. Infatti, si tratta di oggetti di vario tipo, dalle cornici portafotografie ai salvadanai a forma di biberon solo per citarne alcuni, o di confezioni di confetti (scatole, buste o sacchettini) preparati e forniti da un’associazione. Scegliendo queste bomboniere si sostengono i progetti dell’associazione scelta, si finanziano le loro iniziative.

    Le bomboniere solidali nascono con il preciso scopo di raccogliere fondi per sostenere l’attività delle numerose associazioni che si occupano delle problematiche più disparate. È una forma di donazione indiretta, perché non si sceglie semplicemente di fare un versamento di denaro, ma si ottiene in cambio un bene, più o meno simbolico. Le associazioni, da Emergency all’Unicef, nel corso degli anni si sono ingegnate per reperire fondi in modo creativo e, in questo caso, si sono “travestite” da commercianti, ma senza scopo di lucro.

    Solidarietà, una scelta

    Acquistare le bomboniere solidali è una scelta di amore, di generosità, che, non per forza deve scontrarsi con le preferenze e il gusto estetico, anzi. Esistono bomboniere per tutti i gusti, variazioni di genere e di cromia, capaci di soddisfare ogni esigenza. L’importante, però, quando si sceglie di donare a parenti e amici in occasione del battesimo una bomboniera solidale è di basare la decisione, innanzitutto, sulla causa da sposare e non sulla cifra stilistica degli oggetti o delle confezioni proposte.

    Il primo passo, quindi, è la scelta dello scopo nobile da sostenere, dell’associazione da finanziare. Scelta quella, che sia per affinità di pensiero o per esperienza personale poco importa, si può passare all’aspetto più ludico delle bomboniere, cioè alle loro caratteristiche estetiche che vanno dal colore, alla forma, fino al messaggio che trasmettono.

    La maggior parte delle associazioni di volontariato e di raccolta fondi per la ricerca medica e scientifica propone una vasta scelta di bomboniere. Dai più semplici sacchettini o scatoline di confetti, agli oggetti veri e propri, confezionati artigianalmente o meno. Da non dimenticare la pergamena, che certifica l’avvenuta donazione a favore dell’associazione ed è molto diffusa, anche come bomboniera per il battesimo.