Crema per il cambio del pannolino fai da te: la ricetta

da , il

    Crema per il cambio del pannolino fai da te: la ricetta

    Crema per il cambio del pannolino fai da te: la ricetta per prepararla è davvero semplice! Sono ormai in molte le donne e le mamme che cercano prodotti totalmente naturali da preparare, anche a casa, con ingredienti fai da te. Per la bellezza e la cura dei bambini, poi, questa esigenza è ancora più sentita, dato che la loro pelle è particolarmente delicata. Ma, come preparare una crema per il cambio del pannolino fai da te? Segui la ricetta!

    Ingredienti

    Per preparare la crema per il cambio del pannolino fai da te vi occorrono i seguenti ingredienti: burro di Karité puro, olio di Cocco, cera d’Api, Omega 3 DHA/EPA, ossido di Zinco e argilla Bianca. Tutti questi ingredienti sono scelti per le loro proprietà antibatteriche e idratanti. In particolare, venendo alle quantità per la preparazione della crema, vi occorrono: ¼ di tazza di burro di Karité, ¼ di tazza di olio di cocco, 1 cucchiaio di cera d’api in pastiglie, 2 cucchiai di ossido di zinco in polvere, 1 cucchiaio di argilla bianca, 3 capsule di Omega 3 DHA/EPA (questo però è un ingrediente facoltativo) e qualche goccia di olio essenziale di camomilla (anche questo è un ingrediente facoltativo che potete anche non aggiungere). Tutti questi ingredienti, totalmente naturali, possono essere acquistati sui siti specializzati on line o nei negozi che vendono, appunto, prodotti bio.

    Ricetta e preparazione

    Per fare la vostra crema per il cambio del pannolino in casa unite il burro di karité, l’olio di cocco e la cera d’api e fatele sciogliere a bagnomaria o in una ciotola su un pentolino con poca acqua. Portate l’acqua a ebollizione e fate sciogliere gli ingredienti. Togliete dalla fiamma ed aggiungete gli omega-3, l’ossido di zinco, l’argilla bianca e l’olio essenziale di camomilla. Mescolate bene non appena il composto inizia a raffreddarsi, utilizzando un bastoncino di legno usa e getta (per non sporcare le vostre stoviglie). A questo punto, versate la crema nel contenitore che avete scelto per conservarla e mescolatela ancora mentre si raffredda. Usate, comunque, un contenitore ermetico e tenetelo in un posto fresco ed asciutto per massimo 3 mesi. Questa crema è perfetta per il cambio del pannolino, anche perché aiuta a prevenire i fastidiosi eritemi da pannolino. Trascorsi i tre mesi, però, gettatela via dato che la crema, non avendo conservanti artificiali, tende ad andare a male dopo questo periodo. Ricetta facile, totalmente naturale ed economica! Cosa aspettate? Preparatela e provatela!