Diritti dei bambini, due libri da leggere con loro

da , il

    Diritti dei bambini, due libri da leggere con loro

    La Convenzione ONU sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è stata approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre del 1989 a New York ed è entrata in vigore il 2 settembre 1990, è stato un passo importantissimo per affermare i diritti dei bambini nel mondo, è stata una grande manifestazione di civiltà e di rispetto per gli esseri umani da parte di tutti i paesi industrializzati. Oggi questa convenzione deve essere insegnata anche ai bambini, sono loro gli adulti di domani ed hanno la possibilità di imparare il rispetto per il prossimo fin da piccoli leggendo delle ‘regole’ di usi comuni che li vedono protagonisti. Ecco due libri per bambini da proporre per parlare di questo importante tema.

    Come proporre la Convenzione sui Diritti dell’infanzia ai nostri bambini? Ci sono dei libri pubblicati anche dall’Unicef in collaborazione con delle case editrici specializzate in pubblicazioni per l’infanzia che trattano l’argomento in maniera semplice, divertente e colorata adatta ai bambini di diverse età.

    Uno dei libri per bambini più letti è stato pubblicato dall’UNICEF con il Battello a Vapore e si intitola ‘Non calpestate i nostri diritti’, è una raccolta di racconti dedicata alla Convenzione ONU sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, gli autori scelti sono tra i più affermati autori di libri per l’infanzia.

    I dieci diritti fondamentali dell’infanzia di cui si parla nella dichiarazione dell’ONU – Uguaglianza, identità, protezione, partecipazione, disabilità, salute, nutrizione e cure personali, istruzione, minoranze, gioco e tempo libero – sono interpretati e raccontati ai ragazzi e ai bambini attraverso storie scritte con grande sensibilità e disegni suggestivi. Gli autori sono: Erminia Dell’Oro, Loredana Frescura, Vivian Lamarque, Anna Lavatelli, Lia Levi, Elena Mora, Roberto Piumini, Guido Sgardoli, Pina Varriale e Anna Vivarelli, mentre gli illustratori: Iacopo Bruno, Chiara Carrer, Paolo D’Altan, Chiara Dattola, Simone Frasca, Desideria Guicciar- dini, Simona Mulazzani, Sara Not, Guido Scarabottolo e Lorenzo Terranera.

    Un altro bel libro che insegna i diritti dei bambini ai ‘diretti interessati’ è: Il Grande Libro dei Diritti dei Bambini un progetto di Amnesty International pubblicato dalla casa editrice Sonda. Il libro inizia con un racconto, ‘Il viaggio di Alice ovvero come sono nati i diritti dei bambini’, sono dieci capitoli in cui Alice esce dal Paese delle Meraviglie per andare ad esplorare il mondo reale dell’infanzia e, viaggiando in compagnia della Regina di Cuori, scopre i diritti dei bambini. Molto carino e fantasioso, perfetto per introdurre i bambini al tema senza annoiarli in nessun modo.

    Entrambi i libri sono adatti per bambini dai sei anni in su, buona lettura!