Favole bambini, dai sei mesi per il loro sviluppo

da , il

    Favole bambini, dai sei mesi per il loro sviluppo

    Capita che li riteniamo troppo piccoli, tanto non capiscono, e ci lasciamo andare in frasi poco adatte ai bambini o in gesti facilmente ripetibili, ma loro, i bambini, anche se piccoli ci osservano, capiscono, e emulano. Quante volte li abbiamo visti ripetere parole o azioni assolutamente fuori luogo e ci siamo morsicati la lingua perchè era evidente da chi avevano imparato la novità? Ma tra le cose che non dobbiamo fare in loro presenza finalmente eccone una che invece viene consigliata addirittura dai sei mesi d’età, perchè indispensabile per il loro sviluppo, la lettura di favole e racconti ad alta voce.

    Ci sono mamme che raccontano favole quando ancora il piccolo non è nato, una sorta di coccola ad entrambi, mamme che invece si concedono alla fantasia e inventano fiabe e canzoni velocemente, altre che leggono, altre che non prendono nemmeno in considerazione la faccenda. Ma perchè è così importante leggere le favole a voce alta ai bambini? A quanto pare gli esperti non hanno dubbi in merito: leggere ad alta voce ai bambini a partire dai sei mesi è fondamentale per lo sviluppo creativo e costruttivo.

    Ovvio, ogni favola ha la sua età, il primo anno di vita sono consigliate favole brevi, canzoncine e ninna nanne, fino ai due anni le filastrocche e brevi storie, per poi passare alle fiabe quando il bambino è grande abbastanza per capire che il lupo cattivo non esiste.

    Eppure le nostre nonne raccontavano spesso favole ad alta voce, ma con l’avvento dei cartoni animati sembra che i libri, e la fantasia che li animava, abbiano lasciato il posto alla televisione, oggi sembra che stiamo assistendo a un gradito ritorno. Una ricerca della Boston University, del 2008, ha sottolineato l’importanza di leggere a voce alta le favole ai bambini poiché contribuisce a stimolare l’apprendimento. La ricerca ha dimostrato che i figli dei genitori che leggevano ad alta voce le fiabe avevano acquisito delle capacità linguistiche superiori riscontrabili già nei primi anni di scuola.

    Apprendimento, linguaggio, interazione, emozione, sembra impossibile cosa possa fare Cappuccetto Rosso ma pensandoci non appare poi così strano. Le favole inoltre innescano interesse nel bambino ma è importante non imporre la lettura quando il piccolo non vuole, altrimenti si ottiene solo un disinteresse poco costruttivo.