Scarpine da neonato in pasta di zucchero: istruzioni per realizzarle [FOTO]

da , il

    Scarpine da neonato in pasta di zucchero, conoscete le istruzioni per realizzarle? La pasta di zucchero è sempre più utilizzata per guarnire i dolci e le torte. Si tratta di una pasta morbida ed elastica, che può essere facilmente lavorata, con un po’ di tempo e pazienza. Le scarpette da neonato che potete realizzare sono davvero tantissime; sfogliate tutta la fotogallery per cercare il modello che più vi piace, altrimenti, con un po’ di fantasia, potete voi stessi realizzarne di altri, come le scarpette da danza per le bambine. Inoltre, per arricchire ulteriormente le torte, potete utilizzare altre decorazioni, come una coccarda, rosa o azzurra. Le torte così guarnite saranno perfette per il Battesimo o la nascita! Ma, come si fanno le scarpine in pasta di zucchero?

    Come fare le scarpine

    Dopo avere consultato la ricetta per ottenere la pasta del colore che più vi piace, per realizzare le scarpe e semplificare il lavoro, occorre seguire passo passo i vari tutorial. Le scarpine più semplici da realizzare, sia per maschietto che per femminucca, sono quelle ricavate da una pallina di pasta a cui vengono aggiunti una striscia di pasta sottile prima e un fiocchetto colorato poi.

    Le istruzioni passo passo

    1) Per prima cosa, prendete della pasta di zucchero di colore bianco (o coloratela di rosa o azzurro) e fate due palline di uguali dimensioni. Successivamente, schiacciatele un po’, in modo che alla fine risultino ovali. Infine, adagiate le palline di pasta sul piano da lavoro, esse faranno da base per le scarpine.

    2) A questo punto, ritagliate, dalla stessa pasta di zucchero di colore bianco (rosa o azzurro), una striscia sottile di altezza doppia rispetto a quella della base delle scarpine e tagliatela lungo un lato utilizzando il tagliapasta ondulato per i ravioli. Le altre estremità, invece, dovranno essere perfettamente dritte.

    3)Tagliate poi, in due, la striscia ed utilizzate le parti ottenute per ricoprire le palline precedentemente create. Attaccate la pasta con un po’ d’acqua e poi aggiungete in cima il ficco ricavato dalla pasta rosa o azzurra (o bianca)! Le scarpine sono pronte per la torta!