Streptococco nei bambini: i sintomi e le cure

da , il

    Streptococco nei bambini: i sintomi e le cure

    Streptococco nei bambini: quali sono i sintomi e le cure? Il mal di gola da streptococco può colpire chiunque, ma i soggetti più esposti sono proprio i bambini e gli adolescenti, proprio per la facilità del contagio tipica degli ambienti chiusi e affollati, come quelli scolastici. E’ bene ricordare, comunque, che non tutti i mal di gola nei bambini sono causati dallo streptococco, perché si può trattare di altri virus o batteri. Quali sono, quindi, i sintomi tipici del mal di gola da streptococco nei bambini?

    Sintomi

    I sintomi più comuni del mal di gola da streptococco nei bambini, anche piccoli, sono: gola arrossata, presenza di placche in gola, difficoltà a deglutire, gonfiore dei linfonodi del collo, tonsillite (tonsille gonfie e rosse), mal di testa, dolore alla pancia, febbre, sensazione di malessere e brividi, perdita di appetito e nausea, eruzione cutanea, alitosi e dolore alle orecchie. I sintomi del mal di gola da streptococco sono quindi diversi, ma possono variare da soggetto a soggetto (lo stesso vale anche per gli adulti). Ad esempio, in alcuni bambini, esso si manifesta senza febbre. E’ più difficile, invece, che questo mal di gola sia del tutto asintomatico.

    Incubazione e contagio

    Il contagio avviene per passaggio del batterio da un soggetto all’altro attraverso l’aria; quindi attraverso uno starnuto, un colpo di tosse o più semplicemente una risata. Gli ambienti scolastici, quindi, sono particolarmente pericolosi in questo senso. Il periodo di incubazione, invece, è di 2-4 giorni.

    Cura e rimedi

    Prima di intervenire con la cura più appropriata, è necessario assicurarsi che il mal di gola dipenda proprio dal batterio dello streptococco. Il modo migliore per diagnosticare con certezza questa infezione è quello di eseguire un tampone faringeo, ossia effettuare un prelievo indolore attraverso una bacchetta dei liquidi presenti sulla gola. Per la cura dello streptococco infantile, invece, viene prescritta una terapia antibiotica di 10 giorni circa. L’antibiotico va somministrato seguendo scrupolosamente le indicazioni del pediatra e, come in tutti gli altri casi, va assunto solo su prescrizione medica. Seguire attentamente le prescrizioni del medico permette anche di evitare una ricaduta. In alternativa ai rimedi farmacologici, si può optare per l’omeopatia, efficace anche nei bambini. I rimedi naturali sono una valida alternativa agli antibiotici classici. Infine, va detto che l’infezione da streptococco può presentarsi più volte nella vita, come qualsiasi altro mal di gola.