Acconciature da sposa retrò: le idee più fashion [FOTO]

da , il

    Le acconciature da sposa retrò sono un vero e proprio tallone d’Achille per le donne moderne, soprattutto se sono grandi appassionate di moda. Gli esperti dell’hairstyle sono infatti in grado di ricreare a oggi pettinature dall’ispirazione anni ’20 impreziosite dai dettagli giusti, ma anche acconciature anni ’40, anni ’50, ’60 e ’70 da scegliere però tenendo ben presente lo stile del vostro abito da sposa.

    Le acconciature da sposa anni ‘20

    Il matrimonio in stile anni ’20 è una delle scelte più ricorrenti tra le spose moderne, e questo soprattutto per lo stile estremamente sofisticato e fashion che un evento di questo tipo assume facilmente. Se la vostra preferenza è andata a un abito da sposa in stile twenties scivolato, smanicato o con maniche lunghe in pizzo, le proposte nel campo delle acconciature sono davvero tantissime.

    Le spose con capelli corti potranno facilmente puntare su pettinature con piega a onde fissate su un lato della testa, da impreziosire con fasce in pizzo, diademi con perle pendenti sulla fronte o cerchietti con piume più eccentrici. Anche le acconciature per capelli lunghi possono essere abbellite da queste decorazioni, look con coda laterale o con cascata di capelli mossi sulle spalle ai quali una collana di perle al collo darà un tocco perfettamente in linea con lo stile del vostro matrimonio.

    Le acconciature anni ’50, ’60 e ‘70

    Come potrete vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery, le acconciature retrò ispirate allo stile anni ’50, ’60, e ’70 sono tantissime. Tra le acconciature con coda alta per la sposa, quelle dal mood fifties non smettono di essere popolari: si tratta di pettinature con coda a onde o a boccoli, da impreziosire con una ciocca anteriore fissata su un lato della testa. Anche le acconciature raccolte con chignon hanno sempre molto successo, soprattutto quelle semiraccolte con ciocche laterali lasciate libere.

    Inutile dire che negli anni ’60 e ’70 la prima regola era osare, per questo le pettinature ispirate al periodo sono tutte molto voluminose: grande protagonista la cresta, un effetto cotonato nella parte superiore della testa da abbinare a raccolti classici o laterali o da sceglie per acconciature sciolte con extension a creare volume. Le acconciature anni ’70 più popolari sono quelle dall’ispirazione hippie, i cosiddetti boho-chic hairstyle, da completare con grandi corone di fiori o con spille dagli inserti floreali eccentrici.

    Qual è l’acconciatura retrò da sposa che fa per voi?