Matrimonio caro? Paga lo sponsor

da , il

    Matrimonio caro? Paga lo sponsor

    Era solo di qualche settimana fa la notizia che una coppia scozzese aveva pensato di usare Facebook per farsi pagare le nozze da parenti e amici. Avevamo sorriso all’idea della colletta on line, ma come si dice…in tempi di crisi ci può anche stare…

    E sempre facendo i conti con la crisi che un’altra coppia, questa volta nostrana, decide di mettersi a caccia di sponsor per poter coronare il proprio sogno d’amore. Walt ed Elisa, milanesi, lui laureando in Economia e barman la sera, lei impiegata e barista il fine settimana, infatti, hanno pensato bene di aprire un blog e cercare attraverso il web aziende disposte a offrire omaggi o sconti per sostenere i costi del proprio matrimonio in cambio di pubblicità su internet.

    Intervistata dal Corriere della sera Elisa, ha dichiarato: ‘Mi serviva uno spunto per il matrimonio economico. L’ho trovato su internet in un articolo che raccontava le esperienze di alcune coppie americane sponsorizzate. Come prima reazione mi sono messa a ridere. Ma poi…‘.

    Infatti organizzare un matrimonio sponsorizzato è un’attività nota soprattutto negli Stati Uniti, ma che ultimamente comincia a diffondersi anche in Europa.

    La procedura di solito è sempre la stessa ed è anche quella che ha seguito Elisa, che ha aperto un blog, lo ha chiamato ‘misposoconlosponsor’ e, dopo aver pubblicato il link sulla bacheca di Facebook, chiedendo agli amici di condividere, in 2 settimane ha ricevuto proposte da parte di società, gioiellieri, fotografi, che immettendosi nel mercato da poco, volevano un po’ di pubblicità.

    Grazie all’iniziativa la coppia ha potuto fissare la data per le nozze il prossimo 18 giugno e magari farà anche proseliti, ma se vi venisse in mente di emulare le gesta dell’eroica coppia milanese ricordate che non tutto è così semplice come appare.

    Le risposte all’iniziativa non sono state sempre positive – ha infatti raccontato Elisa – Molto spesso è capitato anche di ricevere giudizi negativi da parte di chi pensava che la nostra idea fosse un modo per approfittarne e non una semplice operazione di marketing solidale‘.

    Ma quanto costa un matrimonio? Dipende da tante cose: anzitutto dal budjet a disposizione, ma anche dalla scelta del rito, se civile o religioso, dalla location, dal catering, dagli abiti e chi più ne ha più ne metta, comunque mediamente la cifra oscilla fra i 10 e i 20 mila euro ecco perché ognuno alla fine si ingegna come può!