Matrimonio vintage anni ’50: un romantico tuffo nel passato [FOTO]

da , il

    Il matrimonio vintage anni ’50 è una delle tendenze maggiormente in voga negli ultimi tempi, specie all’estero. La moda è tornata in auge anche grazie alle nozze del principe William e di Kate Middleton, che tuttavia si è limitata a ispirarsi a quello stile solo per quanto concerne il vestito: il suo abito era infatti una rivisitazione del celebre modello indossato da Grace Kelly nel 1956. Ad ogni modo, se anche voi amate le atmosfere tipiche di quel decennio e sognate di farle rivivere nel giorno del vostro matrimonio, proseguite la lettura per trarre spunti e ispirazioni di vario genere.

    In un matrimonio vintage anni ’50 tutto deve ovviamente essere fatto a tema, dalle decorazioni floreali ai vestiti, passando per gli addobbi della sala e persino per le cibarie. Per quanto riguarda il primo aspetto, sono preferibili dei mazzetti di fiori di campo o delle roselline, che potrete sbizzarrirvi a sistemare in composizioni a tema. Nella fotogallery troverete ad esempio dei bouquet realizzati con degli spartiti musicali arrotolati a forma di piccoli coni: un’idea indubbiamente originale e di grande effetto.

    Gli abiti da sposa anni ’50 sono più facili da reperire di quanto si possa pensare. Molte boutique artigianali, ma anche alcune grandi case di moda, si dilettano infatti a confezionare dei vestiti secondo la moda di quell’epoca: abiti morbidi stretti in vita con gonne lunghe fin sotto al ginocchio, spesso a pieghe. I dettagli comprendono fiocchi di tutte le forme e dimensioni, cinte o fasce, velettature e pois, il marchio di fabbrica delle fantasie anni ’50.

    Anche la sala del ricevimento deve essere addobbata rigorosamente a tema e qui, come per il matrimonio shabby chic, la cosa migliore è farsi un giro per i mercatini dell’usato a caccia di oggetti vintage. Più ne trovate e meglio è. Con un po’ di fantasia si possono creare delle soluzioni davvero ingegnose: dei cassetti d’epoca possono ad esempio trasformarsi in originalissimi vassoi per i dolci.

    A proposito di dolci, se volete restare pure qui nello spirito del tema, la scelta ideale è quella dei cupcake: sono tortine facili da preparare e perfettamente in linea con il gusto retrò dell’evento. Potete poi aggiungere anche liquirizie, caramelle e bastoncini colorati, proprio come quelli che impazzavano in quegli anni.

    Se volete farvi un’idea di come ricreare un matrimonio in stile anni ’50 e delle possibili alternative da attuare, anche per quanto riguarda aspetti più moderni come le partecipazioni nuziali e le confettate, scorrete la nostra fotogallery!