Attrici famose: lo stile di Reese Witherspoon in Come l’acqua per gli elefanti

da , il

    Basato sulla novella Water for Elephants del 2006 di Sara Gruen, la pellicola Come l’acqua per gli elefanti (diretto da Francis Lawrence) esce finalmente anche in Italia. Protagonisti sono il bello e impossibile vampiro di Twilight, Robert Pattinson, e la star di Cruel Intentions, Reese Witherspoon, premio oscar nel 2005 per il suo ruolo di June Carter Cash nel film Walk the Line, da poco convolata a nozze con Jim Toth con indosso un abito firmato Monique Lhuillier. Coppia cinematografica improbabile che invece sbalordisce per l’alchimia che riesce ad arrivare in maniera sorprendente al pubblico visto il successo che sta riscuotendo il lungometraggio: la relazione che si instaura è quella tra un povero studente che ha appena scoperto la morte dei suoi genitori e Marlena, di cui si innamora, star del Circo e moglie del proprietario (interpretato da Christoph Waltz). Il rapporto è coadiuvato da un sentimento di compassione per gli elefanti che li unisce, da qui l’ispirazione del titolo del romanzo.

    Drammatico e romantico, nel lungometraggio il look di Reese Witherspoon è atto a rappresentare questi due elementi attraverso uno stile anni 20/30, caratterizzato da un make up leggero ma intenso e molto femminile. Boccoli o capelli ondulati, i capelli dell’attrice americana riprendono uno stile usato spesso anche nella vita quotidiana, mentre passeggia per le strade di Los Angeles con figli e marito, l’agente cinematografico Jim Toth. Volto simbolo dei prodotti di bellezza Avon, recentemente ha lanciato tre nuove fragranze, oggi la Witherspoon sfoggia nel film Come l’acqua per gli elefanti un look da pin up moderna, donna ammaliatrice che trova nell’amore con il povero studente una via di fuga dalla routine. In alcune scene Reese indossa un bellissimo abito lungo in raso rosso con scollatura vertiginosa sulla schiena e spilla sulla cintura che le fascia la vita, per illuminare il tessuto, già cangiante. Accanto ad August, suo compagno per finzione, l’abbigliamento è formale, ‘da lavoro’, con grandi foulard dalle texture particolari, tonalità neutre e capi di abbigliamento semplici nel complesso. La sera Marlena indossa gli abiti di scena divenendo la star del circo, evidenziando trucco occhi, labbra corallo / rosso, e scoprendo alcuni parti del corpo come gambe dalla pelle liscia e bianca.