Collezione Mugler Primavera-Estate 2013 [FOTO]

da , il

    [fotoda nome="AP/LaPresse"]

    La collezione Mugler Primavera-Estate 2013 è stata presentata durante la seconda giornata della Paris Fashion Week. In passerella abbiamo visto sfilare moltissime creazioni di colori differenti e tessuti differenti, anche se a colpirci particolarmente è stato il marrone scuro e la pelle lucida. Pochi gli accessori e il make up generale piuttosto neutro. Una collezione, quella di Mugler, che convince per la portabilità di moltissime creazioni ma che non entusiasma troppo, a parte alcune eccezioni. Nella fotogallery potete vedere alcuni dei look visti in passerella a Parigi.

    La settimana della moda di Parigi ha già portato in scena grandi nomi della moda (anche se i più blasonati sono riservati per gli ultimi giorni!). Abbiamo già avuto modo di apprezzare in passerella colorata e delicata sfilata di Alexis Mabille e anche quella più oscura e tetra di Gareth Pugh. Questa volta la nostra attenzione si concentrerà sulla maison Mugler e sulle sue creazioni della collezione Primavera-Estate 2013.

    La sfilata inizia con calma, con tonalità calde come il marrone goloso e il color fango. I primi modelli a ‘saltare fuori’ sono degli abiti corti, con spalline appena accennate e con gonne un po’ svasate. A i piedi le modelle calzano dei sandali in pelle con cavigliera semplicissima, capelli sciolti e un make up che accentua, ma non troppo, gli occhi.

    I tagli degli abiti iniziali sono molto semplici. Di tanto in tanto in passerella vediamo alcuni capi, soprattutto camicie, leggermente oversize, abbinate a micro shorts tono su tono. Le calzature nel frattempo sono diventate degli ankle boots spuntati realizzati sempre in pelle lucida. Dai toni caldi dei marroni siamo passati a quelli più freddi dell’azzurro gelido.

    È il momento della pelle e in passerella sono proposti una serie di abiti e capi di abbigliamento realizzati proprio in pelle super lucida. Il finish è sicuramente molto luminoso anche se, almeno inizialmente, il colore scelto è un marrone terra bruciata. Un po’ fetish alcuni dei vestiti proposti, caratterizzati soprattutto da stringhe e laccetti super stretti. Arrivano dei ‘raggi di luce’ grazie ai meravigliosi completi multicolor sui toni del giallo/arancio, rosso e azzurro cielo.

    Carinissime le gonne micro di alcuni abiti realizzati in pelle perché gli stilisti hanno dato loro una forma prettamente a campana. In passerella, intanto, notiamo anche qualche abito stampa con alcuni animali.

    Sulla parte finale della sfilata si susseguono una serie di abiti neri, sia lunghi che corti. A questi modelli sono abbinati dei meravigliosi sandali tartarugati, davvero insoliti e molto carini. Meravigliose le gonne in pelle plissé rigida color marrone cioccolato abbinate a maglie nere semplicissime. Piace molto e fanno molto bella stagione anche i completi blusa bianca e pantalone o gonna in pelle lucida color menta. L’ultimo abito in passerella è un minidress bianco monospalla a sbuffo, interamente plissé, stretto sul punto vita e sotto al quale c’è un micro pants bianco latte.

    E voi cosa ne pensate di questa nuova collezione targata Mugler?