Costumi da bagno low cost Estate 2015: i più trendy [FOTO]

da , il

    I costumi da bagno low cost dalle collezioni per l’Estate 2015 sono pensati nelle stesse forme fashion e nelle fantasie di tendenza dei modelli dei marchi di lusso, novità ideate per valorizzare ogni tipo di silhouette e declinate in una ricca selezione di nuaces vivaci. Bikini a fascia, modelli a triangolo o con reggiseno dalle coppe push up, midkini e costumi interi, ecco le proposte beachwear di moda economica da non perdere quest’anno.

    Diversi brand specializzati in moda low cost hanno realizzato costumi tra i più trendy della stagione in queste settimane, modelli evidentemente ispirati a quelli dei brand di lusso. La collezione di costumi da bagno H&M per l’estate 2015 è una delle più ricche e variegate della stagione. Come potrete vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery, comprende bikini a tinta unita in colorazioni scure o pastello, così come versioni con stampa multicolor con rouches e volant a completare la forma.

    I bikini a fascia sono i più popolari nelle nuove collezioni, modelli che hanno trovato da Oysho interpretazioni davvero caratteristiche. La griffe ha voluto quest’anno bikini con reggiseno a fascia dalle coppe sagomate, modelli a tinta unita in nuances vitaminiche come l’arancione e versioni bicolor o stampate su base pastello, oltre a costumi interi e midkini altrettanto chic. I midkini, con culotte a vita alta, sono la nuova tendenza del beachwear 2015, modelli ispirati a quelli anni ’50 che si sono ritagliati un posto di primo piano in tantissime collezioni.

    Oysho li propone in versioni con corpetto largo dalla superficie stampata o ricamata, Asos pensa versioni con fantasia e righe, Motel e Pour Moi preferiscono bikini con culotte a vita alta e corpetti sagomati dall’allure più audace. Bikini con maxi inserti pastello o con ricami in stile crochet fanno capolino nelle collezioni Oviesse e Tally Weijl, mentre Zara preferisce i modelli a triangolo, impreziositi però da paillettes e inserti di carattere.

    Nel campo dei costumi interi sono tantissime le griffe low cost che si sono cimentate proponendo creazioni irresistibili. A completare la collezione Primavera/Estate 2015 di Berskha troviamo costumi interi con corpetto a fascia privo di bretelle e fantasia a stampa su base nera, mentre Monki e Asos premiano modelli dal mood retrò con motivi a pois o a righe. Forme cut-out più vicine a quelle dei trikini per Wolf & Whistles e Terranova.

    Qual è il costume low cost più trendy della stagione secondo voi?