Moda autunno 2011: il ritorno dell’impermeabile

da , il

    Moda autunno 2011: il ritorno dell’impermeabile

    La moda autunno 2011 vede il ritorno di un pezzo d’abbigliamento intramontabile che non dovrebbe mai mancare nel nostro armadio: l’impermeabile. Un capo versatile che, a seconda dei modelli e degli abbinamenti, può essere elegante, casual, seducente o chic. Pensate ad icone storiche che hanno indossato l’impermeabile: a Marlene Dietrich che lo abbinava al basco o a Audrey Hepburn con il bavero rialzato in Colazione da Tiffany nella scena in cui cerca il gattino sotto la pioggia.

    Ma se la moda dell’impermeabile ha conosciuto alti e bassi quest’autunno sarà un vero e proprio must: non importa se la stagione sarà piovosa oppure no, il trench la farà da padrone nelle vetrine dei negozi. Perfetto sia di giorno che di sera, ideale se abbinato ad uno stivaletto da pioggia. Vediamo allora insieme, dopo un breve preambolo sulla storia di questo pezzo di abbigliamento, quale modello scegliere in base al proprio fisico e facendo una panoramica delle ultime proposte degli stilisti.

    La storia dell’impermeabile

    Il nome trench deriva da trincea perché i soldati inglesi della Seconda Guerra Mondiale lo usavano nei giorni di pioggia. Il modello originale è caratterizzato dalle spalline, i revers grandi, il laccetto al polso per stringerlo e non far passare l’acqua, un anello sullo sprone per attaccare ciò di cui necessitava al soldato, una cintura stretta per i fisici sottili. Il beige è il colore dei primi modelli, forse perché si mimetizzava meglio in campo.

    A chi sta bene l’impermeabile: guida all’acquisto

    Ma l’impermeabile sta bene a tutte? Si, ma ovviamente bisogna saper scegliere il modello giusto. Sicuramente è un capo adatto a tutte le tasche visto che si può trovare anche a poche decine di euro nei grandi magazzini. Quale comprare? Se ha la cinta in vita esalta il fisico magro (viene subito alla mente Jackie Kennedy). Se invece dovete coprire le forme optate per un modello stile saio che cade morbido fino alle caviglie.

    Impermeabili che vedremo nelle sfilate autunnali

    Blumarine propone modelli annodati e osa con il rosso. Ma anche Valentino si è esibito su questo fronte proponendo impermeabili in pelle color petrolio. Gucci invece punta sul cuoio mentre Versace ha proposto modelli in verde lucente. Esiste anche la variante senza maniche firmata Sportmax e quella elegante con il doppio petto di Celine. Copre invece le forme l’impermeabile che cade tipo saio, con tanto di cappuccio, Hermès. Ma il marchio legato al trench per eccellenza è senza dubbio Burberry: ne esistono diversi modelli per differenti categorie di prezzi ma questo marchio è sempre sinonimo e garanzia di qualità.