Scarpe Louis Vuitton, catalogo Primavera Estate 2014 [FOTO]

da , il

    La collezione di scarpe Louis Vuitton Primavera Estate 2014 è forse una delle più originali che abbiamo visto finora, frutto di uno studio costante sulla forma, sulla scelta dei materiali e degli accostamenti cromatici il cui risultato sono calzature uniche e sempre riconoscibili. La collezione estiva rappresenta il canto del cigno di Marc Jacobs, che cede la direzione artistica del marchio dopo oltre dieci anni al collega Nicolas Ghesquiere. Ma vediamo insieme quali sono le novità della collezione.

    La collezione di scarpe Louis Vuitton si allinea allo stile eccentrico e anticonformista che ha caratterizzato quest’anno anche le creazioni della linea primavera estate 2014 di scarpe Prada, a dimostrazione che sono sempre più spesso le maison di lusso quelle che scelgono di sperimentare cercando elementi originali per rendere le loro creazioni speciali.

    La scelta di Marc Jacobs quest’anno è ricaduta su una serie di stivaletti molto lontani dallo stile classico della maison Louis Vuitton, modelli che hanno completato gli altrettanto inaspettati look in passerella per la griffe durante la Paris Fashion Week. Si tratta di stivaletti in materiali pregiati realizzati in versione opaca, verniciata o in pelle di rettile, con fibbie lungo il collo del piede oppure in versione con tomaia interamente rivestita di inserti luccicanti.

    A queste calzature fanno da contraltare quelle più classiche della serie regolare, modelli eleganti che ci ricordano quanto il nome Louis Vuitton sia sinonimo di stile e classe senza tempo a livello internazionale. La linea di pumps Louis Vuitton ha tra le sue protagoniste dècolletès a punta stretta che la griffe vuole in pelle nera più tradizionale, in vernice e nelle versioni più caratteristiche come quelle in pelle rossa con fiocco a completare la forma.

    A chi ama forme più eccentriche, la griffe dedica pumps platform con tacco altissimo e plateau anteriore, modelli a cui si alternano quelli con tacco gattino per chi preferisce invece un mood più bon ton. Anche la collezione di sandali si prepara a lasciare senza parola. Al pari di proposte come quella di scarpe Gucci per la primavera estate 2014, anche Louis Vuitton si muove tra tradizione e innovazione, affiancando a modelli più classici in colorazioni tenui forme alte, accostamenti in color block e simmetrie futuristiche soprattutto nella linea di sandali con zeppa.

    E per concludere spazio a slippers maculate, ballerine, infradito e sandali bassi impreziositi da applicazioni molto glamour. Quale di questi gioiellini sognate di acquistare quest’anno?