Stile etnico tribale: trend estate 2012 [FOTO]

da , il

    Lo stile etnico tribale torna di moda per l’estate 2012. Un gran ritorno sulle passerelle e anche nei nostri armadi quello dello stile etnico. Gli stilisti, in fondo, ce l’avevano preannunciato. Questo sapore di terra, queste tinte calde, le fantasiose geometriche e colorate ci rimandano a terre lontane e culture fortemente differenti dalla nostra. Scegliere il look etnico è come sentirsi un po’ lontane dalla città, come sentirsi in vacanza, in qualche modo. Allora anticipiamo le vacanze scegliendo lo stile etnico tribale. Ecco i nostri consigli per voi.

    Queste stagioni calde si preannunciano davvero ricche si fantasie, stampe, colori e fashion trend! Se finora ci siamo limitate con i colori, le tinte fluorescenti e le tonalità pastello, i colori moda come l’arancione tangerine tango e il più fresco e glaciale verde menta, ora è arrivato il momento di parlare di nuove tendenze. Tra questa si piazza tra i primi posti la moda etnica.

    Come al solito, lo stile etnico per questa nuova stagione ha fatto la sua comparsa direttamente sulle passerelle internazionali durante le varie settimane della moda.

    Missoni ci ha subito proposto uno stile etnico basato non solo sul solito motivo zig zag , tipico della maison. La maison si rinnova e punta su una miscela di colori e fantasie sempre geometriche solari e sorprendenti. Una serie di volant per rendere l’abito ancora più ‘libero’ e qualche tagli asimmetrici per rendere il look più tribale e irregolare possibile.

    Moda etnica anche in casa Emilio Pucci. La sua collezione primavera/estate 2012, in fondo, parlava davvero chiaro. Le sue modelle hanno la pancia scoperta, altra nuova tendenza di questa stagione. E le stampe e i modelli più che etnici erano in stile gipsy. Gli abiti sono vaporosi, fantasiosi, colorati. La donna di Emilio Pucci mescola lo stile etnico tribale con quello più bohemien-gispsy; un bel mx, non trovate?

    Con Donna Karan siamo catapultate direttamente nell’Africa nera. Il gioco dei marroni, delle stampe colora sabbia e nere, dei trafori e degli intrecci fa respirare aria del vecchio continente. Alcune delle proposte per la primavera/estate 2012 sembrano essere state intagliate direttamente da alberi secolari.

    Può mancare lo stile etnico animalier sulle passerelle di Roberto Cavalli? Certo che no! Infatti, la collezione Just Cavalli primavera/estate 2012 è ricca di abiti soffici, declinati in tanti colori pastello corredati dal marrone della terra e dal rosso del fuoco su uno sfondo sabbia. Più etnico di così?!

    Qualcosa appare pure sulla passerella di Chanel ma il suo è un etnico più dolce, che usa colori pastello più delicati. Uno stile etnico piuttosto rivisitato ma comunque molto convincente.

    La moda etnica non si arresta al solo abbigliamento. Ci sono tantissimi accessori in stile etnico che i vari brand propongono. Al momento vi segnaliamo la collezione di scarpe primavera/estate 2012 di Jimmy Choo che ha dato vasto spazio a una serie di calzature dallo stile etnico, e siamo sicure che presto molte maison low cost proporranno delle scelte etniche decisamente low cost.