Antinfiammatori naturali, quali sono

da , il

    Antinfiammatori naturali, quali sono

    Quali sono gli antinfiammatori naturali? I rimedi omeopatici sono sempre più diffusi, perché non sono dannosi e non hanno effetti collaterali. Anche i cibi possono avere un effetto antinfiammatorio e quindi risultare utili, ad esempio, in caso di irritazione della gola, infiammazione delle articolazioni o dei tendini (tendinite), altre infiammazioni degli arti (come la tallonite), della prostata o di qualsiasi altro organo. Ma, quali sono gli alimenti che possiamo utilizzare come veri e propri antinfiammatori naturali? Tra questi sicuramente l’ananas, ma anche ribes nero, il miele e lo zenzero!

    Ananas

    Le proprietà dell’ananas sono davvero tantissime! Oltre ad essere un drenate naturale che aiuta a combattere la cellulite è anche un ottimo digestivo e un antinfiammatorio naturale. Questo effetto è dovuto alla bromelina, un enzima presente nel frutto, anche usato per la produzione di farmaci antinfiammatori.

    Ribes nero

    Il ribes nero è un antinfiammatorio naturale, antireumatico, antidolorifico e ha la capacità di rinforzare il sistema immunitario. Oltre che in caso di stress psicofisico, quindi, è anche indicato per alleviare i processi infiammatori, come acne, dermatiti e dolori articolari.

    Zenzero

    Lo zenzero ha tantissime proprietà benefiche per il nostro organismo. E’ un eccellente antinfiammatorio naturale che aiuta a lenire le malattie da raffreddamento, come la tosse e le infiammazioni respiratorie. Lo zenzero è efficace anche in caso di dolori artritici, reumatici e in caso di dolori muscolari legati ad affaticamento (come la tendinite).

    Cipolle rosse

    Le cipolle rosse contengono antiossidanti naturali, ma anche altre sostanze sulfuree con specifiche proprietà antinfiammatorie.

    Miele

    Il miele è conosciuto fin dall’antichità per le sue proprietà benefiche. E’ un vero e proprio antinfiammatorio e antibiotico naturale e viene usato soprattutto contro la tosse e il catarro.

    Curcuma

    Le spezie sono poco utilizzate nella nostra cucina, ma le loro proprietà sono riconosciute da secoli e secoli. La curcuma, in particolare, è un ottimo rimedio naturale per la cura di infezioni e infiammazioni. Inoltre, svolge anche un ruolo preventivo nelle malattie degenerative come l’Alzheimer.

    Tè verde

    Da sempre si decantano le proprietà del tè verde, il più benefico tra quelli in commercio. Questa gustosa bevanda, se assunta regolarmente, aiuta a proteggersi dall’azione dei radicali liberi e quindi dall’invecchiamento precoce. Inoltre, grazie a un particolare polifenolo, con sigla Ecgc, aiuta a contrastare i processi infiammatori in atto.