Caffè verde: proprietà e benefici per dimagrire

da , il

    Caffè verde: proprietà e benefici per dimagrire

    Il caffè verde ha diverse proprietà e benefici ed è utile per dimagrire naturalmente. Anche le controindicazioni sono poche. Il caffè verde è una miscela di varietà di caffè non torrefatto, cioè non lavorato. In altre parole, si tratta del classico caffè che non possiede il caratteristico colore marrone scuro perchè così sono i semi del caffè al naturale. Tuttavia, questo caffè, proprio perchè non lavorato, conserva molte delle proprietà originali, che vengono perse con la torrefazione. Per questo, il caffè verde contiene anche meno caffeina e quindi non aumenta considerevolmente gli stati di ansia e agitazione. Ma, quali sono le altre proprietà e gli altri benefici di questo caffè non lavorato?

    Proprietà

    Il caffè verde, rispetto a quello classico, ha diversi benefici sull’organismo. Il caffè verde non lavorato contiene meno caffeina, ma è più ricco di sostanze antiossidanti naturali. Gli antiossidanti sono sostanze che proteggono dall’invecchiamento cellulare, compreso quello della pelle. Anche il quantitavo di vitamine e sali minerali è maggiore rispetto al caffè classico perchè la torrefazione (il processo industriale di lavorazione) finisce inevitabilmente per comprometterle. Le vitamine contenute, comunque, sono, in prevalenza, quelle del gruppo B. Ancora, il caffè verde è meno acido di quello tradizionale e quindi non provoca reflusso gastroesofageo e altre problematiche all’apparato digerente. Secondo alcune ricerchè, poi, il caffè verde favorisce il metabolismo dei grassi, quindi ha una generale azione dimagrante. Anche il controllo della glicemia è favorito e ciò è dovuto all’azione dell’acido clorogenico, che inibisce un enzima chiave del processo di regolazione della glicemia riducendo il processo di trasformazione del glicogeno in glucosio.

    Controindicazioni

    Il caffè verde non presenta grosse controindicazioni né effetti collaterali. Ovviamente si tratta, comunque, di un alimento da assumere con moderazione. Inoltre, ne è sconsigliata l’assunzione nei bambini e nelle donne in gravidanza. Ancora, anche se questo caffè contiene meno caffeina, risulta comunque controindicato per quelle persone che già soffrono d’ansia o vivono degli stati di forte stress. Alcune forme allergiche, infine, potrebbero manifestarsi in soggetti già predisposti. Per quanto riguarda la reperibilità di questo caffè, lo si può acquistare sotto forma di semi, ma in questo caso prima di consumarlo è necessario ridurlo in polvere. In alternativa, lo si può acquistare anche in erboristeria già pronto. Scopri anche le proprietà del caffè al ginseng!

    Foto tratta da Pixabay