Come preparare sali da bagno profumati

da , il

    Come preparare sali da bagno profumati

    Amate trascorrere lunghi momenti di relax nella vasca da bagno tuffandovi tra bollicine e dolci profumi? Ecco come preparare sali da bagno profumati, in modo semplice e con un pizzico di creatività, che vi permetterà di ottenere ingredienti naturali e persino di donare alle amiche un piccolo regalo dal sicuro effetto sorpresa. Preparando da sole i vostri sali da bagno potrete scegliere la fragranza preferita ottenendo un mix di sali personalizzati: un profumo unico, per donare una nota familiare ad uno dei momenti più intimi della giornata, quando il duro tempo del lavoro termina e l’hammam o la vasca da bagno appaiono un rassicurante rifugio dove connettersi nuovamente a se stessi. Nella preparazione dei sali spesso vengono impiegati oli essenziali di lavanda o arancio: i sali da bagno ammorbidiscono la pelle e aiutano a rigenerare le cellule, senza contare le loro proprietà toniche e depurative. Sapevate che il rosmarino possiede incredibili proprietà utili per la rigenerazione del tessuto cellulare? Betulla per drenare, basilico rilassante: sono insospettabili le qualità di molti degli elementi che siamo abituati a vedere e che, tuttavia, non conosciamo. Pronte a tuffarvi nella vasca da bagno?

    Il bagno con il sale himalayano ammorbidisce la pelle, rigenera le cellule e possiede un effetto drenante oltre che disintossicante: sapevate che un bagno di trenta minuti con sale himaìayano corrisponde a un digiuno di tre giorni?

    Attraverso l’osmosi le tossine del corpo vengono rilasciate e al tempo stesso l’organismo, attraverso la pelle, assume i minerali, di cui il sale è ricco.

    Il sale è un ottimo emolliente, levigante e dermopurificante: possiede un effetto benefico anche sulle gambe affaticate, un toccasana per la stanchezza.

    Per preparare a casa i sali da bagno profumati vi basterà mescolare il sale con gli olii essenziali: ricordate che per un kg di sale sono sufficienti 5 gocce per ogni olio essenziale, per un massimo di 20 gocce. Se scegliete un unico olio aggiungete 20 gocce.

    Ovviamente potete scegliere la tipologia di sale che più gradite, oltre all’olio essenziale preferito: divertitevi a sperimentare e trovate il vostro mix perfetto, da utilizzare per il vostro bagno e regalare alle amiche.

    Arancio, geranio, lavanda e patchouly hanno un’azione rilassante, mentre eucalipto, pino, timo o limone sono ottimi per le vie respiratorie: azione drenante con l’olio essenziale betulla e per la rigenerazione cellulare olio essenziale di rosmarino.

    Riponete i sali profumati in barattoli: potrete conservarli per oltre un anno, lontano dai luoghi umidi: qualche cucchiaio da sciogliere nell’acqua calda ed ecco la ricetta per un bagno perfetto.