Coppette mestruali, cosa sono e come funzionano

da , il

    Coppette mestruali, cosa sono e come funzionano

    Cosa sono le coppette mestruali? E come funzionano? Alcune ne avranno di sicuro sentito parlare già o le avranno viste o pubblicizzate in giro. Se cercate un’alternativa agli assorbenti esterni e interni le coppette mestruali possono sicuramente interessarvi. Vediamo cosa sono e come funzionano le coppette mestruali.

    Coppette mestruali, cosa sono

    Le coppette mestruali sono dei piccoli contenitori in lattice o silicone da inserire all’interno della vagina durante la mestruazione, in modo da raccogliere il flusso mestruale. A differenza dei tamponi interni, le coppette mestruali non assorbono il sangue uterino, piuttosto lo raccolgono al loro interno. Le coppette mestruali non hanno efficacia contraccettiva e quindi non offrono alcuna protezione da gravidanze indesiderate né tantomeno da malattie sessualmente trasmissibili. Le coppette mestruali differiscono per il materiale impiegato, per le dimensioni e sono sia usa e getta (devono essere gettate dopo un ciclo mestruale o dopo un solo utilizzo) che a lunga durata (alcune possono durare anche dieci anni). Tutte Le coppette mestruali presentano un gambo, pensato per facilitare la rimozione del raccoglitore. Infine, alcune coppette mestruali possono essere indossate durante i rapporti sessuali, mentre altre devono essere prima rimosse. In ogni caso le coppette mestruali non garantiscono alcuna protezione contraccettiva.

    coppetta mestruale, vantaggi

    Coppette mestruali, come funzionano

    Come funzionano le coppette mestruali? Le coppette mestruali sono piuttosto semplici da inserire e garantiscono l’assoluta discrezione. Il corretto inserimento della coppetta è indispensabile per sfruttarne al massimo l’efficacia. Si procede lavandosi accuratamente le mani, poi con lo scartare dalla confezione la coppetta mestruale. A questo punto si inserisce la coppetta mestruale in vagina, in qualsiasi momento del ciclo mestruale. A seconda del tipo di coppetta mestruale il procedimento di inserimento può variare leggermente. In ogni caso la confezione riporta tutte le istruzioni specifiche. Le coppette mestruale vanno rimosse generalmente ogni 4, 6 ore, ma, comunque, la sostituzione varia a seconda dell’abbondanza del ciclo. E’ previsto poi che le coppette mestruali che non sono usa e getta si sterilizzino e si puliscano accuratamente.

    Coppette mestruali, vantaggi

    Tra i vantaggi delle coppette mestruali il costo contenuto, un minore impatto ambientale, la facilità nell’utilizzo, il fatto che la coppetta non assorbe le altre secrezioni vaginali e il fatto che possono essere mantenute in posizione anche durante la minzione o la defecazione.

    Coppette mestruali, svantaggi

    coppetta mestruale

    Tra gli svantaggi delle coppette mestruali il fatto che non dovrebbero essere usate dalle donne soggette a infezioni vaginali e candida e, per quelle in latex, la possibilità di creare reazioni allergiche (nelle donne predisposte/allergiche al lattice).