Cosa mangiare per non invecchiare: 10 alimenti antiage

da , il

    Cosa mangiare per non invecchiare: 10 alimenti antiage

    Una dieta corretta e sana è fondamentale per mantenere il corpo in forma e questa è la base per rallentare l’invecchiamento dell’intero organismo. Ci sono dei cibi in particolare che possono essere considerati degli antiaging, dei cibi che rallentano l’invecchiamento del corpo dall’esterno e dall’interno. Attraverso l’azione che hanno alcuni alimenti in particolare si può arrestare il processo di invecchiamento cellulare, impedendo ai radicali liberi di danneggiare la pelle, gli organi dei vari apparati e anche il cervello. Ecco i 10 cibi che potremmo dunque definire antiage.

    Gli alimenti anti invecchiamento sono stati identificati dal medico nutrizionista Pietro Antonio Migliaccio.

    • Olio extravergine di oliva L’olio extravergine d’oliva è ricco di vitamina E, acido oleico e squalene. La vitamina E è ritenuta fondamentale nella lotta ai radicali liberi ed all’invecchiamento delle cellule dell’organismo. Inoltre l’olio è un leggero vasodilatatore, svolge attività antitrombotica e rinforza le pareti dei capillari. L’acido oleico poi ha un’azione idratante e lo squalene ha un’attività emolliente, lenitiva e protettiva.
    • Papaia La papaia è dotata di proprietà antiossidanti e antiradicali liberi, stimola il sistema immunitario e contiene una particolare sostanza chiamata appunto papaina che svolge un’azione digestiva.
    • Uva Contiene resveratrolo, un antiossidante naturale che protegge l’organismo dalle malattie legate all’invecchiamento. Il resveratrolo è efficace in particolare contro la cataratta, le patologie cardiovascolari e rinforza le ossa.
    • Kiwi Il Kiwi è considerato uno degli alimenti anti invecchiamento per eccellenza, questo è dovuto al suo alto contenuto di Vitamina C essenziale per il corretto funzionamento del sistema immunitario e la sintesi del collagene nell’organismo. Le funzioni collagene nell’organismo sono quelle di rinforzare i vasi sanguigni, la pelle, i muscoli e le ossa. Il collagene si crea solo con la vitamina C.
    • Vino rosso Anche il vino è fatto con l’uva quindi anch’esso contiene il resveratrolo, l’antiossidante naturale che rallenta l’invecchiamento delle cellule.
    • Uova Le uova sono ricche di selenio, il minerale che contribuisce più di tutti a tenere giovane ed attivo il cervello.
    • Tè verde Il Tè verde, come spesso ci è capitato di dire, è considerato quasi un elisir di lunga vita grazie al suo essere ricco di l’Egcg (l’epigallocatechina gallato), la principale attività dell’Egcg è di potenziare le difese e di diminuire il danno cellulare.
    • Pomodori Il licopene è l’antiossidante del pomodoro e, secondo numerosi studi, questa sostanza, aiuterebbe a contrastare l’azione dei radicali liberi e ridurrebbe il rischio di cancro alla prostata nell’uomo. Il licopene aumenta se il pomodoro viene cotto.
    • Agrumi Anche qui la vitamina C è protagonista, questa protegge dai danni dell’inquinamento atmosferico, potenzia la reazione immunitaria dell’organismo.
    • Pesce azzurro Il pesce azzurro è ricco di omega-3 e gli omega-6 i cosiddetti grassi buoni. Questi svolgono molte funzioni nel nostro corpo, tra cui la sintesi degli eicosanoidi. Queste molecole influenzano numerosi processi fisiologici e la longevità.