Ginnastica facciale: esercizi contro rughe e occhiaie

da , il

    Conoscete gli esercizi contro le rughe e le occhiaie di ginnastica facciale? Avete mai praticato questi esercizi? Per non invecchiare e preservare la nostra pelle, specie del viso, noi donne siamo disposte a tutto! Le soluzioni anti tempo esistono e non sono solo cosmetiche o chirurgiche! Armate di pazienza e costanza, possiamo agire anche su un altro fronte e mantenere la pelle del viso più giovane e tonica possibile!

    Certo, non possiamo classificarla come una vera disciplina, ma con i suoi 54 muscoli il viso merita di essere allenato proprio come il resto del corpo. I vantaggi? Niente rughe e borse, ma pelle sempre distesa e luminosa. I 54 muscoli del viso, se allenati assiduamente, infatti, possono frenare i segni del tempo e bloccare la comparsa delle odiose rughe. Gli esercizi contro le rughe quindi possono essere utilizzati anche a scopo preventivo. Le rughe, specie quelle d’espressione, non tardano a comparire e spesso sono il risultato di un’attività emotiva intensa, gesti ripetitivi e involontari che ripetiamo parlando, che si fissano sul viso e non vanno più via. Non bisogna pensare che svolgere questi esercizi sia troppo dispendioso in termini di tempo, perché bastano solo10 minuti al giorno per garantire una pelle fresca e giovane al nostro viso. Ma quali sono gli esercizi migliori per la pelle del viso?

    Ecco qualche semplice e divertente esercizio da fare comodamente a casa per preservare la nostra bellezza:

    Esercizio antirughe per guance e labbra: come posizione di partenza per ogni esercizio mantenete il viso rilassato e con un’espressione rilassata e naturale. Per il primo esercizio, riempite d’aria le guance e gonfiatele al massimo come un palloncino, rimanete così per 5 secondi, poi fate uscire l’aria soffiando. Ripetere l’esercizio antirughe per 4 volte consecutive.

    Esercizio antirughe per rimodellare il contorno del viso e il collo: sollevate la testa e aprite la bocca, come se voleste mordere un frutto che pende dal ramo di un albero. Aumentate progressivamente la tensione dei muscoli del collo fino a dieci secondi prima di rilassarvi.

    Esercizio antirughe per la fronte: alzate le sopracciglia, come per esprimere meraviglia, senza corrugare troppo la fronte. Appoggiate gli indici delle mani sulle sopracciglia in modo da creare un leggero contrasto all’elevazione.

    Esercizio antirughe per occhiaie e borse: ad occhi aperti mettete il dito indice e in mignolo agli angoli della palpebra inferiore poi cercate di chiudere gli occhi mentre le dita distendono la pelle del contorno.