Jeans: indossa lo stesso paio per 15 mesi, esperimento shock

da , il

    Jeans: indossa lo stesso paio per 15 mesi, esperimento shock

    Jeans: uno degli indumenti più amati da giovani e non. Dal tempo della loro invenzione, che risale a operai e minatori della Vecchia America, sono passati ampi capitoli di storia e oggi i jeans costituiscono un trend sempre e comunque, persino in una serata chic con il giusto abbinamento. Ma avreste mai pensato di indossare gli stessi jeans per 15 mesi di fila? Josh Le lo ha fatto: ha indossato per 15 mesi lo stesso paio di jeans in un esperimento davvero shock per dimostrare quali effetti sulla salute possa avere utilizzare un indumento così sporco. Il risultato davvero shock dell’esperimento? Dopo aver lavato i jeans, Josh li ha indossati per altri 13 giorni per poi effettuare nuovamente le analisi: le quantità di batteri si sono dimostrate quasi identiche alla prima analisi.

    Josh Le è uno studente canadese dell’University of Alberta di Edmonton: è passato alla notorietà per aver indossato lo stesso paio di jeans per 15 mesi di fila, senza mai lavarli.

    Come mai questa scelta decisamente stramba? L’esperimento è iniziato nel settembre 2009 e si è concluso nel novembre scorso.

    Josh ha persino dormito con questi jeans: prima di gettarli finalmente in lavatrice ha chiesto alla sua professoressa di analizzare il tessuto in modo da verificare quali fossero i rischi per la salute nell’indossare un indumento così sporco.

    Rachel McQueen, professoressa di Ecologia umana, ha dimostrato che le quantità di batteri e microbi più elevate si sono concentrate nel cavallo dei jeans: 10mila unità per centimetro quadrato, decisamente a rischio malattie.

    Al termine delle analisi si sono infatti evidenziate elevate quantità di cinque differenti tipi di batteri sul tessuto, tuttavia nulla che potesse costituire un pericolo per la salute.

    ‘Quello di Josh potrebbe essere un caso abbastanza unico. Intendo dire, indossava le mutande: questo può essere stato di aiuto nell’evitare l’insorgere di infezioni’ ha commentato con simpatia la professoressa McQueen.

    Josh ha rivelato di utilizzare il freezer per rinfrescare i jeans ed eliminare i cattivi odori: ‘Magicamente quando estraevo i jeans dal freezer erano inodori’.

    Josh Le ha ammesso il disgusto generale nei confronti di questo esperimento decisamente ai limiti dell’immaginabile. Il ragazzo ha così commentanto: ‘Qualcuno lo ha veramente apprezzato, ma altri sono rimasti completamente schifati‘. Non ne dubitiamo.