La dieta dell’estate 2011 è la dieta del colore!

da , il

    La dieta dell’estate 2011 è la dieta del colore!

    Dall’America arrivano ogni anno tantissime novità! Una novità di quest’anno è la cromodieta o dieta del colore. La possiamo sicuramente considerare la dieta dell’estate 2011, innovativa, efficace e semplice da seguire. Il principio di base della cromodieta o dieta del colore è che i frutti e le verdure dello stesso colore hanno più o meno le stesse proprietà benefiche sulla nostra salute. Ad esempio, mangiare la verdura ‘viola’ ha un certo effetto benefico, mangiare frutta ‘rossa’ ha altri benefici sull’organismo e così via. Ecco in sintesi le caratteristiche e le proprietà terapeutiche dei vari colori.

    Partiamo con la frutta e la verdura blu e viola (melanzane, cavoli, prugne, uva, fichi e frutti di bosco), che secondo le indicazioni della cromodieta sono alimenti ricchi di fenoli, magnesio e flavonoidi, sostanze che fanno molto bene alla circolazione sanguigna ed aiutano ad avere gambe meno gonfie in modo naturale. Se volete contrastare il fastidio delle gambe e caviglie gonfie, quindi, non avete che da consumare questi alimenti in particolare! Seguono la frutta e la verdura verde (insalata, spinaci, broccoli, zucchine, prezzemolo e kiwi); secondo la dieta del colore sono alimenti ricchi di ferro, acido folico, riboflavina e vitamine, che aiutano a depurare l’organismo dalle tossine e a fare il pieno di antiossidanti naturali. Dieta anti-invecchiamento insomma e depurativa! Per quanto riguarda invece la frutta e la verdura bianca (come banane, pere, cocco, cavolfiori, patate e cipolle), secondo la dieta dell’estate 2011, sono alimenti che contengono calcio, potassio e vitamina B. In particolare, poi, i vegetali del gruppo delle cipolle contengono allicina, che aiuta ad abbassare il colesterolo e a regolare la pressione sanguigna. La frutta e la verdura arancione (pesche, albicocche, meloni, arance, carote e zucca), invece, secondo la dieta del colore, sono alimenti ricchi di potassio, vitamine A, C ed E e carotenoidi.

    Seguendo questa dieta vi proteggerete dall’invecchiamento precoce e aiuterete il sistema immunitario! Se volete favorire la vista, invece, la dieta dell’estate 20011, vi consiglia frutta e verdura gialla (limoni, pompelmi, ananas, uva e peperoni)! Non sottovalutate, infine, le potenzialità di frutta e verdura rossa (mele, ciliegie, fragole, lamponi, anguria, ravanelli e pomodori): sono alimenti ricchi di magnesio, selenio e licopene, che aiutano a mantenere attiva la memoria e fanno particolarmente bene al cuore e all’apparato urinario. In ogni caso, al di là delle indicazioni terapeutiche di ciascuna tipologia di colore indicata, ricordatevi sempre e comunque di variare anche sempre gli alimenti che assumete!