Testa pesante: quali sono le cause e i rimedi?

da , il

    Testa pesante: quali sono le cause e i rimedi?

    Testa pesante: quali le cause e i rimedi possibili? Avvertire una sensazione di pesantezza alla testa è un disturbo a dir poco comune; questo perché il mal di testa o la sensazione di pesantezza può dipendere da molteplici problematiche, dalla pressione alta o bassa, alla cervicale fino alla stanchezza. La sensazione di pesantezza alla testa può essere contraddistinta e accompagnata anche da altri sintomi particolari: sensazione di confusione e stordimento, sudorazione eccessiva e improvvisa, sensazione di avere le orecchie tappate, dolori intercostali o mal di stomaco, capogiri, insonnia, formicolio, irritabilità, palpitazioni, tensione muscolare, ma anche nausea e diarrea. Questi sintomi possono spesso accompagnare la sensazione di avere la testa pesante e, individuati congiuntamente a quest’ultimo e tra loro, possono aiutare a determinare la causa alla base del problema. Inoltre si può prestare attenzione anche al momento e alla frequenza di comparsa della sensazione della testa pesante, ad esempio in alcuni casi questo sintomo si manifesta soprattutto al mattino.

    Testa pesante: le cause possibili

    Diverse possono essere le cause alla base della sensazione della cosiddetta “testa pesante”. Tra queste cause sicuramente la cefalea muscolo-tensiva, ma anche la più comune cervicale. Anche una debolezza dei muscoli del collo, eventualmente dovuta ad una postura sbagliata, può essere determinante, ma molto spesso la causa scatenante della sensazione della testa pesante sono gli sbalzi di pressione, sia verso l’alto che verso il basso (sia ipertensione che ipotensione). Tra le altre cause di questo fastidio alla testa, anche la labirintite, un malattia dell’orecchio interno, di cui esso è un sintomo secondario (quello primario sono le vertigini, i capogiri ed eventuali sbandamenti). Tra le cause più importanti della sensazione di pesantezza alla testa anche una possibile neoplasia al cervello, sia essa benigna, che maligna. Tra le cause meno importanti, invece, anche i disturbi alla vista o le malattie infiammatorie che interessano il naso, come le riniti e le sinusiti. Le cause della sensazione della testa pesante sono quindi tante e queste esaminate fino ad ora sono prettamente di natura organica. Tra le cause della testa pesante, però, ci sono anche cause di natura psicologica. Spesso infatti chi soffre di ansia, depressione o attacchi di panico avverte anche questo malessere alla testa. Ancora, anche lo stress e un ritmo di vita troppo frenetico, possono influire sulla sensazione di pesantezza alla testa. Infine, anche in gravidanza, soprattutto per l’azione degli ormoni, è possibile avvertire spesso questo disturbo.

    Testa pesante: i rimedi da adottare

    I rimedi in caso di pesantezza alla testa sono diversi a seconda delle cause. Sono proprio queste ultime quindi che vanno indagate (soprattutto quando il sintomo persiste) con l’aiuto del medico curante, per escludere anche quelle più importanti. Escluso che si tratti di patologie importanti come i tumori o i forti sbalzi di pressione, se ad esempio, la causa è lo stress e l’ansia, si può intervenire anche con la meditazione, lo yoga e il training autogeno. Sugli attacchi momentanei di pesantezza alla testa, invece, si può agire anche con rimedi naturali come l’infuso di passiflora.