Tipi di donne da evitare: la classifica delle prime 10

donne-da-evitare
donne-da-evitare

Tipi di donne da evitare. Troppo colte, malate immaginarie, esoteriche, spendaccione, tirchie, le donne da evitare sono innumerevoli. Riconoscerle fin da subito è piuttosto difficile, ci vuole tempo e abilità per smascherare le loro controverse personalità. Peccato che quando ti accorgi di chi sono veramente, spesso è troppo tardi. Ecco allora la classifica delle prime 10, perché prevenire è sempre meglio che curare.

Rompiscatole

Si lamentano di tutto e di tutti, i tuoi amici sono mediocri, tua madre è invadente, il tuo lavoro non fa per te, sei disordinato, ridi troppo forte, mangi come un animale e così via.

Colte

Le colte sono saccenti in modo fastidioso. All’inizio appaiono affascinanti e curiose, dopo qualche mese la loro intelligenza diventa petulanza e presunzione.

Malate immaginarie

ipocondriache
ipocondriache

All’inizio scatenano la tua tenerezza, col tempo si rivelano noiose, petulanti, esigenti. Invece di trascorrere i weekend al mare, al loro fianco ti ritroverai a banchettare nella sala d’attesa del Pronto Soccorso.

Licenziose

Ti conquistano con la loro disinvoltura, la mancanza totale di inibizione, poi ti ritrovi a doverle dividere con mille altri pretendenti e ad ascoltare controvoglia le sue eroiche gesta. Abitudine che agli uomini proprio non piace!

Viaggiatrici

Che fascino i primi tempi con una viaggiatrice, le sue storie sembrano rubate a Indiana Jones, peccato che col passare del tempo ti trasformerà, da un aeroporto all’altro, nel suo facchino personale.

Maniache delle pulizie

maniaca-delle-pulizie
maniaca-delle-pulizie

Se in un primo momento il loro profumo ti ammalia, non appena inizi a conviverci, per te sono pronte le pattine sull’uscio. E guai a sgranocchiare un grissino sul divano o a lasciare impronte digitali sui suoi preziosi mobili.

Spilorce

Le spilorce non sono semplicemente compagne oculate, ma delle psicopatiche pronte a segnarsi sul block notes persino la spesa di un caffè. Conviverci equivale a fare un riepilogo contabile ogni sera.

Vecchie fiamme

Le vecchie fiamme possono rivelarsi consolatorie nei momenti bui, peccato che rivendichino diritti inopportuni quando te ne vuoi liberare.

Esoteriche

donne-da-evitare
donne-da-evitare

L’universo non ha segreti per loro, ma la vita pratica sì. Conviverci significa rinunciare alla cena per seguire le eclissi lunari.

Mani bucate

Le donne con le mani bucate sono un vero flagello, se all’inizio si accontentano di qualche regalino, fingendo di apprezzare i tuoi gusti modesti, col passare del tempo si appropriano dell’intero stipendio. Una cattiva abitudine che molto spesso fa scoppiare la coppia!