Maschere viso, il fai da te dalla cucina

maschere facciali
maschere facciali

Chi l’ha detto che dobbiamo spendere e spandere per dare quel tocco di benessere al nostro viso? Basta conoscere ciò che abbiamo in cucina per ottenere risultati notevoli, soprattutto nel campo delle maschere per il viso, tanto amato e ricercato dalle donne. Per una pelle sana è bene però ricordare che evitare cibo spazzatura, bere molta acqua e proteggersi dal sole rappresentano il prologo, altrimenti ogni sforzo sarà inutile. Per il resto ci pensa la cucina, ovvero quello che solitamente troviamo in cucina.

Maschera viso all’aceto di mele
La maschera all’aceto di mele può venire usata come toner e antisettico, alleggerisce inoltre le cicatrici. Lavarsi il viso e diluire l’aceto di mele con due parti d’acqua, applicare sul viso con un batuffolo di cotone.

Lavaggio al bicarbonato di sodio
Il lavaggio al bicarbonato di sodio viene solitamente usato come esfoliante poiché è abrasivo, aiuta anche a normalizzare il pH della pelle.

Maschera viso alla banana
Prendete un banana matura e spalmatela sul viso, magari assicuratevi di essere sole in casa, lasciare in posa per 15 o 30 minuti e risciacquare con acqua tiepida. La banana contiene magnesio, potassio, ferro, zinco, iodio, acido folico e vitamine A, B e E, una nutrizione completa per la pelle.

Maschera viso al cetriolo
Il cetriolo contiene proprietà anti-infiammatorie ed è capace di ridurre il rossore e gonfiore degli occhi. Tagliare due fette di cetriolo e applicare sugli occhi per 15 minuti, in alternativa potete usare i succo di cetriolo da applicare sotto agli occhi.

Maschera viso all’avocado
L’avocado è noto per donare benessere alla pelle grazie alla presenza di vitamina A, C, E, ferro, potassio, niacina e acido pantotenico e emollienti naturali, basta applicarlo sul volto per circa 10 minuti.

Maschera viso all’uovo
Il tuorlo d’uovo è ricco di vitamina A, ingrediente ottimo per la cura contro l’acne. Applicare il tuorlo d’uovo su viso e collo e lasciare per circa 30 minuti, sciacquare con acqua fredda. Anche gli albumi sono in grado di donare un effetto lifting, grazie alla proteina STI , montare l’albume, come per i dolci, e applicarlo sul viso.

Maschera viso all’uva
L’uva contiene polifenoli, potenti antiossidanti che rallentano l’invecchiamento della pelle, basta tagliare un chicco e strofinarlo su tutto il viso.

Maschera viso al miele
Il miele aiuta la pelle secca, umidifica e trattiene l’umidità. Usare un panno inumidito con acqua tiepida sulla pelle per aprire i pori. Spalmare il miele sulla pelle e lasciare agire per 15 a 30 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.

Maschera viso al limone
Il limone è un ottimo detergente viso, illumina e ammorbidisce la pelle. Per schiarire e ammorbidire la pelle, strofinare un limone fresco sul viso e risciacquare la mattina.

Maschera viso olio d’oliva
L’olio d’oliva idrata e nutre la pelle, ha proprietà antiossidanti e vitamina A e E, contiene inotlre alcuni polifenoli. Basta applicare olio d’oliva sul volto prima di andare a letto e lasciarlo agire epr tutta la notte.

Maschera viso al succo d’arancia
Il succo d’arancia è un ottimo aiuto naturale contro le rughe, basta usare del cotone impregnato col succo e strofinarlo sulla pelle, questo trattamento aggiunge la vitamina E.

Maschera viso al pomodoro
Prendere un pomodoro maturo spremerlo e applicarlo sul volto, lasciare agire per circa 15 20 minuti, risciacquare con acqua fredda. Il concentrato di pomodoro aiuta a combattere la pelle grassa.

Maschera viso allo yogurt
Lo yogurt contiene acidi alfa-idrossi che aiutano a ridurre la comparsa di rughe, è ricco di vitamine B e cido panthothenic, che è comunemente utilizzato per aiutare la guarigione della pelle. Applicare sul viso dopo la pulizia e lasciare agire per 15 a 20 minuti.