Smalto, altro che acetone: il rimedio a costo zero per togliertelo all’istante | Vai in cucina

Non hai l’acetone a casa? Nessun problema puoi rimuovere lo smalto dalle unghie con un altro semplice ingrediente che trovi nella tua cucina.

solvente unghie
Solvente per le unghie – donna.nanopress.it

Per alcuni lo smalto è davvero irrinunciabile che sia rosso o di un colore tenue fa sembrare le mani più curate. Può capitare però di accorgersi di non avere l’acetone, il solvente che aiuta nella rimozione dello smalto, a casa nel momento della rimozione. Ma nessun problema perché l’acetone che si trova in commercio non è l’unico modo che c’è per togliere lo smalto.

smalto
smalto – donna.nanopress.it

Quello che ti servirà lo troverai in cucina e non manca in nessuna casa. Ma non è l’unico rimedio quest’ingrediente, vieni a scoprire come rimuovere lo smalto facilmente con metodi naturali che non andranno a rovinare le tue unghie. Potresti non comprare l’acetone mai più.

Ecco il rimedio naturale per rimuovere lo smalto

Il rimedio infallibile quando manca l’acetone in casa è l’olio di oliva. Ti aiuterà a rimuovere ogni traccia andando anche a nutrice a fondo l’unghia. Non a caso è spesso usato per curare materiali quali il legno.

rimozione smalto olio d'oliva
rimozione smalto olio d’oliva – donna.nanopress.it

Basterà prendere un batuffolo di ovatta e imbeverlo di olio d’oliva. Dopodiché sfregare sullo smalto per andarlo a rimuovere. Molto probabilmente dovrete ripetere l’operazione più volte prima di vedere le unghie prive di smalto. Con un ingrediente semplice che tutti hanno in cucina avrete la soluzione all’acetone!

Altri rimedi per sostituire l’acetone

Ci sono però altri rimedi per andare a sostituire l’acetone. Eccone alcuni:

  • aceto e limone: spesso si utilizzano per le pulizie ma sono ottimi anche per la cura del proprio corpo. Basterà mischiare 2 parti di aceto e 1 parte di succo di limone (ad. esempio 20 ml di aceto e 10 ml di succo di limone) e mettere la miscela ottenuta su un dischetto di cotone. A questo punto si deve applicare sull’unghia e lasciarlo in posa per circa due minuti prima di strofinare via lo smalto.
    Questa miscela non solo toglierà lo smalto ma andrà anche a rinforzare le unghie, soprattutto il limone.
dentifricio sulle unghie
dentifricio sulle unghie – donna.nanopress.it
  • dentifricio: basterà applicare del dentifricio con l’aiuto di una spatolina su tutte le unghie e lasciarlo in posa per circa 8 minuti. Una volta che il tempo è passato lo smalto si toglierà da solo e vi potrete aiutare poi con un batuffolo di ovatta per rimuovere eventuali residui. Se lo smalto è di un colore molto scuro si può applicare anche un po’ di bicarbonato e basterò mischiare il dentifricio con il bicarbonato e poi applicarlo sulle unghie.
  • alcol denaturato: questo è un prodotto naturale e aiuta a rimuovere lo smalto. Basterà semplicemente versarne qualche goccia su un batuffolo di ovatta e poi strofinare sull’unghia. Ripetere l’operazione più volte fin quando lo smalto non verrà via completamente.

Questi sono alcuni dei metodi casalinghi con cui puoi sostituire l’acetone nel caso dovesse mancarti in casa. Olio d’oliva, aceto, limone, dentifricio e alcol, almeno uno di questi sicuramente sarà a casa tua e potrà aiutarti a rimuovere lo smalto dalle unghie quando questo sarà sbeccato o ti sarai scocciata di vedere sempre lo stesso colore.

Attenzione però alle allergie e alle intolleranze. Inoltre è sempre meglio provare il rimedio scelto su una sola unghie e in una piccola parte di essa prima danneggiare irreparabilmente l’unghia naturale.