I costumi da Carnevale ispirati ai film

I film sono fonte di ispirazione per realizzare originali costumi di Carnevale per adulti, inclusi costumi di Carnevale fai da te. I vestiti di Carnevale ispirati ai grandi titoli del cinema di certo non passano inosservati perché sono costumi di Carnevale originali e accattivanti. Scopriamo come vestirsi a Carnevale con le maschere di Carnevale ispirate ai film per stupire tutti.

da , il

    Scopriamo i costumi da Carnevale ispirati ai film, travestimenti originali che imitano i personaggi più famosi della storia del cinema o delle serie televisive trasposte sul grande schermo. Dai costumi di Carnevale per adulti ispirati ai grandi classici come Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany alle maschere di Carnevale come Sandy di Grease, e ancora dal Cappellaio Matto a Jessica Rabbit, non c’è che l’imbarazzo della scelta. E le idee per i vestiti di Carnevale non si esauriscono qui, ecco i costumi più belli ispirati ai film di oggi e di ieri.

    Costumi di Carnevale: Audrey Hepburn di Colazione da Tiffany

    Partiamo dai costumi dei film vintage: che ne dite di Colazione da Tiffany in cui la mitica Audrey Hepburn dava il meglio di sè in quanto a stile? Perché non emularla con un vestito di Carnevale a tema?

    Bastano un tubino nero, dei guanti lunghi neri, calze nere, una collana di perle, occhiali da sole scuri e un diadema per ricreare il look.

    D’obbligo, per un hairstyle in pieno stile Holly Golightly, lo chignon alto e voluminoso, che potete facilmente ricreare, ricorrendo se necessario a una ciambella per chignon.

    Nel caso non ne abbiate una a portata di mano, potete creare una ciambella per chignon fai da te usando un semplice calzino: è sufficiente raccogliere i capelli con un elastico, tagliare l’estremità del calzino e arrotolarlo su se stesso in modo da formare una ciambella. Infilatelo nella coda di cavallo e arrotolate i capelli intorno ad esso finché non saranno più visibili. A questo punto inserite mollette e forcine nello chignon per fissarlo bene.

    Un filo di trucco leggero, un po’ di rossetto rosa chiaro sulle labbra, e il costume di Carnevale ispirato a Colazione da Tiffany è pronto!

    Costumi di Carnevale: Jessica di Chi ha incastrato Roger Rabbit

    Altri personaggi dei film interessanti provengono dal famoso “Chi ha incastrato Roger Rabbit”, dove la mitica Jessica Rabbit conquistò tutti, umani e cartoni animati, con le sue curve mozzafiato, valorizzate dall’abito con largo spacco rosso acceso.

    Come ricreare il costume di Carnevale di Jessica? Semplice, occorrono un lungo abito rosso, guanti viola o blu lunghi di raso, tacchi a spillo rosa o rossi, parrucca rossa lunga. Se non avete un abito rosso lungo, cercate di recuperarne uno bianco e dipingetelo in lavatrice con i coloranti appositi.

    Per quanto riguarda lo spacco, potete realizzarlo in un secondo tempo con le forbici. La parrucca rossa fuoco è d’obbligo, mentre se avete la fortuna di avere capelli rossi naturali, sfoggiateli lasciandoli sciolti e ondulati.

    Il trucco dovrà essere marcato: rossetto rosso fuoco, palpebre valorizzate da un ombretto azzurro intenso, mascara nero e ciglia finte, fondotinta per rendere la pelle omogenea e un po’ di cipria. Dovrete sembrare una vera Vamp!

    Costumi di Carnevale: Rossella O’Hara di Via col Vento

    Tra i travestimenti più romantici di Carnevale, ispirati a personaggi dei film famosi, non possiamo non citare l’oufit di Rossella O’Hara di Via col Vento. Rossella indossava diversi abiti sontuosi, non è importante che il vostro costume riproduca esattamente la stessa fantasia ma è d’obbligo che sia pomposo e appariscente, con un tocco vintage.

    Potete realizzare questo vestito di Carnevale fai da te recuperando un abito lungo, inserendo sotto la gonna degli strati di tulle. Vi consigliamo di creare la gonna in tulle in modo semplice, avvolgendo quest’ultimo intorno alla vita. Più pomposa vorrete la gonna, più numerosi dovranno essere gli strati di tulle.

    Una volta soddisfatte, fermate il tulle con un elastico e delle spille da balia e indossate sopra l’abito prescelto. Aggiungete una cintura alta in vita, o una fascia di tessuto che renda l’abito più vintage. Arricciate delicatamente i capelli, lasciandoli sciolti, oppure ricorrete a una parrucca castana medio-lunga. Il trucco dovrà essere minimal, leggero e naturale.

    Un nastrino nero intorno al collo darà il tocco finale!

    Costumi di Carnevale: Mary Poppins

    Tra i costumi di Carnevale ispirati ai film un altro grande classico è quello di Mary Poppins. La tata più amata dai bambini si reinventa in chiave carnevalesca grazie al fai da te.

    Per realizzare il suo vestito di Carnevale vi occorrono una camicia bianca semplice, una gonna nera al ginocchio, una cintura rossa di raso (va bene anche un semplice nastro), un cappello nero su cui potete applicare un piccolo fiorellino, un paio di stivaletti, un ombrello, un papillon rosso e dei guanti bianchi.

    Indispensabile anche un po’ di trucco ma leggero: un po’ di cipria rosa sulle guance, un filo di mascara nero e di rossetto rosso sulle labbra. Infine raccogliete i capelli in uno chignon basso con riga al centro.

    Costumi di Carnevale: Sandy di Grease

    Un costume di Carnevale davvero facile da ricreare è quello di Sandy di Grease che, nonostante gli anni, non passa mai di moda tanto che anche la top model americana Gigi Hadid l’ha scelto per il suo travestimento di Halloween.

    D’obbligo in questo caso pantaloni neri di pelle, cintura total black, body nero o canotta dello stesso colore. Sopra indossate una giacca di pelle sportiva, non occorre che sia troppo attillata.

    Come accessori vi serviranno degli orecchini ad anello dorati, scarpe con tacco rosse o nere, e per il trucco abbondate con il rossetto rosso fiammante e il mascara nero. Potete anche usare delle ciglia finte per renderle ancora più folte.

    Infine il punto forte del look: i capelli ricci e voluminosi. Se non siete ricce, potete optare per una parrucca bionda, o, approfittare della festa di Carnevale per osare e provare un’acconciatura diversa dal solito, ricorrendo a un bravo parrucchiere.

    Costumi di Carnevale: Cappellaio Matto di Alice in Wonderland

    Se siete in cerca di costumi di Carnevale ispirati ai film ma preferite un soggetto maschile, un classico molto amato è il costume da Cappellaio Matto, ispirato alla pellicola di Tim Burton “Alice in Wonderland”, adatto sia a uomini che a donne.

    Il costume da Cappellaio Matto prevede giacchino in velluto viola, rosso o marrone, stivaletti con lacci colorati, cappello con fascia colorata e magari qualche piuma, gilet bizzarro possibilmente impreziosito da bottoni dorati o variopinti, pantaloni (o gonna) a toppe o comunque eccentrica.

    La pelle dev’essere chiarissima e per ottenere questo effetto potete dipingere il viso con dello specifico colorante bianco, mentre gli occhi andranno valorizzati da un trucco pesante nei toni dell’azzurro-fucsia.

    Utilizzate una parrucca rossa riccioluta, e completate il vostro costume di Carnevale fai da te con delle calze spaiate e dai colori vivaci, ricordate infatti che il Cappellaio è Matto, quindi il suo modo di vestire dev’essere bizzarro e originale, mai noioso.

    Costumi di Carnevale: Star Wars

    I vestiti di Carnevale ispirati a Star Wars sono innumerevoli visto che il film include molti personaggi che si prestano ad essere imitati a Carnevale.

    Padme Amidala

    Il travestimento di Carnevale da Padme Amidala, moglie del Cavaliere Jedi Anakin Skywalker, è molto semplice: occorrono maglietta a maniche lunghe bianco panna, pantaloni attillati bianchi, stivali alti bianchi senza tacco ma sportivi, fondina per pistole bianco panna, anelli di metallo da mettere intorno alle braccia, uno per parte.

    I capelli sono raccolti con uno chignon improvvisato, inoltre sulle spalle Padme porta una lunga sciarpa bianco panna.

    Dart Fener

    Uno dei personaggi maschili di Star Wars che potreste imitare in occasione del Carnevale è Dart Fener, antagonista principale della trilogia.

    Il costume di Carnevale da Dart Fener può essere realizzato con un lungo mantello nero con cappuccio, una maschera nera e argento per il viso, guanti neri di pelle, una maglietta a maniche lunghe nera e calzamaglia sempre total black.

    E’ sufficiente indossare la calzamaglia e la maglietta, aggiungere il mantello con cappuccio, i guanti e la maschera per coprire completamente il volto. Le scarpe ovviamente dovranno essere a loro volta nere. Una spada e il costume di Carnevale da Dart Fener è pronto!

    Han Solo

    Facile da imitare anche il costume di Carnevale da Ian Solo, uno dei vestiti di Carnevale ispirati a Star Wars perfetto per i maschietti coraggiosi.

    In questo caso vi occorrono maglietta bianca a maniche lunghe con collo alla coreana, gilet nero semplice da indossare sopra alla maglietta, pantaloni neri sportivi, fondina per pistole, stivaletti neri.

    L’accessorio che non può mancare è la pistola, cercate un modello finto a piacere!