La ricetta della torta alla nutella e cocco

Torta nutella e cocco
Torta nutella e cocco

La torta alla nutella, evoluzione della torta al cioccolato, è pesante, ipercalorica, alla lunga stucchevole, ma buonissima: secondo me non ha rivali tra i dolci. Forse più apprezzata dai golosi che non dagli intenditori del dolce, la torta alla nutella presenta una variante che la rende ancora più gustosa e appetibile: l’aggiunta del cocco, o meglio della farina di cocco. Anche l’impatto visivo ne guadagna, e secondo me lo strato bianco candido superficiale creato con il cocco ha proprio un aspetto natalizio. Adesso vedremo insieme la ricetta della torta alla nutella e cocco, così per le feste avremo di che essere sazi..e disturbati!

Ingredienti
– 6 uova grandi
– 125 gr di burro
– Un vasetto grande di nutella (400 gr)
– 100 gr di noci tritate (facoltativo)
– 150 grammi di farina di cocco
– 150 ml di panna montata (potete anche abbondare e aumentare la quantità)
– 1 bustina di lievito per dolci
– 300 grammi di zucchero
– 250 gr di farina mischiate a fecola
– 100 ml di latte

Preparazione
La ricetta della torta alla nutella è molto semplice da eseguire, però non fatevi tentare, come succede sempre a me, dalla nutella, perché poi non basta per la farcitura!

Allora, iniziate con il preriscaldare il forno a 180°, quindi in un recipiente abbastanza capiente battete con la frusta gli albumi a neve e in un altro battete per bene i tuorli con lo zucchero e il burro.

Amalgamate la farina con il latte, il lievito, 100 grammi di farina di cocco e anche un paio di cucchiai di cacao, quindi aggiungete i tuorli lavorati e gli albumi montati a neve, mescolando questi ultimi con movimento rotatorio dal fondo verso la superficie, molto delicatamente.
In questo passaggio potete anche far cadere qualche cucchiaiata di nutella nel composto insieme a delle noci tritate, se di vostro gusto.

Adesso imburrate uno stampo per torte e inseriteci il composto appena realizzato, stendetelo in modo omogeneo ed infornate per circa 30 minuti, controllando di tanto in tanto al cottura, utilizzando il metodo dello stecchino (deve entrare e uscire dalla torta asciutto).
La torta alla nutella è quasi pronta: estraetela dal forno, lasciatela raffreddare, quindi tagliatela a metà, o in più strati, e farcite ognuno di essi con la nutella e la panna. Riponete gli strati e spolverate la superficie con la restante farina di cocco.

Avete realizzato, più che una torta alla nutella, una vera e propria bomba calorica: ma a Natale sono peccati di gola che si mettono in conto!