Festa della mamma: canzoni per bambini da dedicare [VIDEO]

Canzoni festa della mamma
Canzoni festa della mamma

Manca ormai davvero poco per la festa della mamma, e se vi state preparando per fare degli auguri speciali alla mamma, tra un lavoretto e un pensiero unico potremmo anche pensare di cantarle una bella canzone. Ecco quindi una selezione di canzoni per bambini che parlano di mamme e di storie legate alle mamme ed ai bambini, delle canzoni belle da dedicare alle proprie mamme per festeggiare insieme con tanto amore la sua festa.

Tra un lavoretto fatto con le mani dei bambini, una poesia speciale ed un biglietto unico ecco delle canzoni per bambini da dedicare alla mamma il prossimo 13 maggio 2012 da ascoltare in streaming e seguite dal testo completo da cantare insieme.

Coccole – video e testo

Ecco la sveglia(uffa!)
E’ già mattina
Che buon profumo dalla cucina!
Cosa ci sarà per colazione?
Senti, senti che bontà!

(senti senti che bonta’)

È tutto pronto (pronto)
nella cartella;
Questa giornata mi sembra bella!
Ma sto troppo bene nel mio letto
e non riesco a saltar giù

(e non riesco a saltar giu’)

Chi svegliarmi mai potrà?
C’è un segreto e mamma lo sa?

(mamma lo sa)

Che a me piacciono le coccole!

(e mi piaci tu)

Mamma fammi tante coccole!

(coccole di piu’)

Dammi un bacio con affetto,
un abbraccio stretto stretto,
Resta un poco nel mio letto,
dai, rimani qui con me

Perché a me piacciono le coccole!

(e mi piaci tu)

Mamma fammi tante coccole!

(coccole di piu’)

La mia schiena, poverina,
chiede a te una grattatina;
Cantami una canzoncina
e giù dal letto salterò!

(giu’dal letto giu’, giu’ dal letto giu’,
senti suona gia’ la sveglia
giu’ dal letto)

Il tempo a scuola passa veloce
la campanella suona a gran voce,
guardo alla finestra, cerco mamma,
chissà se ci sarà già?

(chissa’ se ci sara’ gia’)

Cose da fare ne ha sempre tante,
ma la sua bimba è anche importante!
Mi dedicherà un po’ del suo tempo
o al lavoro tornerà?

(al lavoro tornera’)

Chi restar con me potrà?
C’è un segreto e mamma lo sa?

(mamma lo sa)

Che a me piacciono le coccole!

(e mi piaci tu)

Mamma fammi tante coccole!

(coccole di piu’)

Dammi un bacio con affetto,
un abbraccio stretto stretto,
Poi facciamoci un giretto,
dai, rimani qui con me,

Perché a me piacciono le coccole!

(e mi piaci tu)

Mamma fammi tante coccole!

(coccole di piu’)

Se con te potrò restare
un po’ di tempo a chiacchierare,
e molte cose raccontare
più felice io sarò!

(a me piacciono a me piacciono
a me piacciono le coccole)

E mi piaci tu

(mamma fammi tante coccole)

Coccole di più

(dammi un bacio con affetto
un abbraccio stretto stretto
in fondo sono piccoletta
e ho bisogno ancor di te)

Perché a me piacciono le coccole!

(e mi piaci tu)

Mamma fammi tante coccole!

(coccole di piu’)

Dillo a tutti i genitori
che ai bambini fa piacere
con la mamma rimanere
a coccolarsi sempre più!

(dillo a tutti i genitori
che ai bambini fa piacere
con la mamma rimanere
a coccolarsi sempre piu’)

(smack!)
Sempre più!

Viva la mamma – video e testo

C’è folla tutte le sere
nei cinema di Bagnoli
un sogno che è in bianco e nero
tra poco sarà a colori
L’estate che passa in fretta
l’estate che torna ancora
i giochi messi da parte
per una chitarra nuova..
Viva la mamma
affezionata a quella gonna
un po’ lunga
cosi elegantemente anni cinquanta
sempre cosi sincera
Viva la mamma
viva le donne
con i piedi per terra
le sorridenti miss del dopoguerra
e pettinate come lei
Angeli ballano il rock
ora
tu o sei un sogno o tu sei
vera
Viva la mamma perche’
se ti parlo di lei
non sei gelosa
Viva la mamma
affezionata a quella gonna
un po’ lunga
indaffarata sempre sempre convinta
a volte un po’ severa
Viva la mamma
viva la favola degli anni cinquanta
cosi lontana eppure cosi moderna
e cosi magica
Angeli ballano il rock
ora
non è un ju-box
è un orchestra
vera
Viva la mamma perche’
se ti parlo di lei
non sei gelosa
bang bang
la sveglia che suona
bang bang
devi andare a scuola
bang bang
soltanto un momento
per sognare ancora
oh oh oh oh oh oh…
oh oh oh oh oh
oh oh oh oh oh
Viva la mamma
affezionata a quella gonna
un po’ lunga
indaffarata sempre sempre convinta
a volte un po’ severa
Viva la mamma
viva la favola degli anni cinquanta
cosi lontana eppure cosi moderna
e cosi magica
e cosi magica
e cosi magica
e cosi magica
e cosi magica

Ciao Mamma – video e testo

Che bello è, quando c’è tanta gente
e la musica, la musica ci fa star bene
è una libidine è una rivoluzione
quando ci si può parlare, con una canzone
che bello è, quando lo stadio è pieno
e la musica, la musica riempie il cielo
è una libidine è una rivoluzione
è una libidine è una rivoluzione
CIAO MAMMA GUARDA COME MI DIVERTO
CIAO MAMMA GUARDA COME MI DIVERTO
CIAO MAMMA GUARDA COME MI DIVERTO
CIAO MAMMA GUARDA COME MI DIVERTO
ALEE OOH – ALEE OOH ALEE OOH – ALEE OOH
e quando tramonterà,
il sole sopra la città
un’anima sola, un corpo unico
è una libidine è una rivoluzione
è una libidine è una rivoluzione
CIAO MAMMA GUARDA COME MI DIVERTO
CIAO MAMMA GUARDA COME MI DIVERTO
CIAO MAMMA GUARDA COME MI DIVERTO
CIAO MAMMA GUARDA COME MI DIVERTO
ALEE OOH – ALEE OOH ALEE OOH – ALEE OOH
(finale coro) Che bello è, quando c’è tanta gente
e la musica, la musica ci fa star bene
che bello è quando lo stadio è pieno
e la musica, la musica riempie il cielo
è una libidine è una rivoluzione
è una libidine è una rivoluzione
CIAO MAMMA GUARDA COME MI DIVERTO
CIAO MAMMA GUARDA COME MI DIVERTO…

Ninna nanna del chicco di caffè – testo e video

Ninna nanna mamma tienimi con te
nel tuo letto grande solo per un po’
una ninna nanna io ti canterò
e se ti addormenti, mi addormenterò

Ninna nanna mamma
insalata non ce n’è;
sette le scodelle sulla tavola del re.
Ninna nanna mamma
ce n’è una anche per te
dentro cosa c’è
solo un chicco di caffè

Dormono le case
dorme la città
solo un orologio suona e fa tic tac;
anche la formica si riposa ormai,
ma tu sei la mamma e non dormi mai

Ninna nanna mamma
insalata non ce n’è;
sette le scodelle sulla tavola del re.
Ninna nanna mamma
ce n’è una anche per te
dentro cosa c’è
solo un chicco di caffè

Quando sarò grande comprerò per te
tante cose belle come fai per me,
chiudi gli occhi e sogna quello che non hai
i tuoi sogni poi mi racconterai.

Ninna nanna mamma
insalata non ce n’è
sette i piatti d’oro sulla tavola del re.
Ninna nanna mamma
ce n’è uno anche per te:
ci mettiamo su tutto quello che vuoi tu,
ci mettiamo su tutto quello che vuoi tu.

Stella Stellina – testo e video

Stella stellina
la notte si avvicina:
la fiamma traballa,
la mucca è nella stalla.

La mucca e il vitello,
la pecora e l’agnello,
la chioccia coi pulcini,
la mamma coi bambini.

Ognuno ha la sua mamma
e tutti fan la nanna.