Libretto matrimonio: modelli word da scaricare e stampare gratis

Per personalizzare il grande giorno, perché non realizzare da soli il libretto per il matrimonio? Che sia in Chiesa o civile, un bel libretto per la celebrazione del rito matrimoniale è fondamentale per poter coinvolgere gli ospiti e dare un tocco di personalizzazione e originalità alla giornata. Ecco allora una breve guida per realizzare un libretto di matrimonio totalmente fai da te, compresi i link per scaricare i modelli in word più belli

da , il

    Libretto matrimonio: modelli word da scaricare e stampare gratis

    Il libretto di matrimonio è una parte fondamentale della cerimonia in Chiesa. Potete scegliere di delegare la sua realizzazione a una wedding planner oppure decidere di personalizzare il libretto di matrimonio stampandolo e scrivendolo da sole. Si tratta di uno dei modi più facili per coinvolgere gli invitati e renderli ancora più partecipi al momento della celebrazione del rito nuziale: accoglierli in Chiesa con un bel libretto, su cui saranno stampate le preghiere, le letture e quello che avrete scelto per la Messa delle nozze, darà loro modo di seguire quello che succede anche con un po’ più di emozione. Sarà bello anche poter lasciare i libretti agli invitati dopo le nozze. Ecco allora i passaggi per realizzare il vostro libretto di matrimonio, e i modelli word da scaricare e stampare gratis per averlo ancora più bello e personale.

    Libretto per Messa di matrimonio

    Realizzare un libretto per il matrimonio in Chiesa non è difficile: iniziate contattando il parroco che officerà la cerimonia per sapere se ha delle preferenze particolari sui salmi e sui canti della Messa. Cercate però di ricordare che la cerimonia di matrimonio dovrà rispecchiare soprattutto i vostri gusti! E’ importante, in questa fase, andare a seguire passo per passo una piccola guida che consentirà di avere la giusta struttura del libretto, in modo da non dimenticare alcuni passaggi fondamentali del rito.

    Come realizzare il libretto per la Chiesa

    Per creare il perfetto libretto di matrimonio per la Chiesa, è bene rispettare l’ordine di alcuni, fondamentali, elementi. Vediamo insieme quali sono.

    1. Intestazione e nomi degli sposi: sulla prima pagina, dovrete andare a inserire i vostri nomi e la data del matrimonio.
    2. Citazione (opzionale): non è obbligatorio, ma potete decidere di inserire una citazione dalla Bibbia che faccia comprendere il vostro personalissimo modo di intendere il matrimonio.
    3. Musica suonata (opzionale): anche in questo caso non è un must, ma potete scegliere di dedicare una pagina alle musiche suonate durante la cerimonia.
    4. Primo rito, la memoria del battesimo: la cerimonia, dopo una breve lettura introduttiva del sacerdote, comincerà con la cosiddetta “memoria del battesimo”. Si tratta di un testo che può essere personalizzato a piacimento, si consiglia di contattare il proprio parroco per saperne di più e farvi consigliare.
    5. Colletta: si tratta di un’orazione che fa parte del rito della Messa.
    6. Prima lettura: si tratta di una lettura dell’Antico Testamento che saranno proprio i futuri sposi, aiutati dal parroco, a scegliere in piena libertà.
    7. Salmo
    8. Seconda lettura: anche in questo caso viene scelta dagli sposi, liberamente.
    9. Canto del Vangelo con discorso del parroco
    10. Liturgia del matrimonio: la parte più emozionante del matrimonio in Chiesa, si tratta della consacrazione della vostra unione. Si compone di quattro parti prestabilite (non è possibile personalizzarle) che sono: interrogazione del consenso, manifestazione del consenso, accoglienza del consenso, benedizione e consegna delle fedi agli sposi.
    11. Preghiera dei fedeli: anche questo testo può essere personalizzato insieme al proprio parroco.
    12. Presentazione dei doni (opzionale): si tratta di un momento che non viene celebrato sempre in ogni rito, ma è molto scenografico. Gli sposi presentano dei doni all’altare, potete comunque decidere bene quali e il loro significato con il prete.
    13. Benedizione nuziale: dopo l’Eucaristia, il sacerdote benedirà i neo-sposi.
    14. Rito di conclusione: dopo il rito della pace e la lettura del codice civile, il parroco leggerà un testo per la chiusura del rito. Anche quest’ultimo è personalizzabile dagli sposi.

    Come realizzare il giusto libretto

    Se volete realizzare dei libretti da Messa per il matrimonio davvero perfetti, allora è bene che seguiate alcune semplici indicazioni che possono davvero aiutarvi per la buona riuscita.

    • Seguire prima il corso prematrimoniale: in questo modo conoscerete il parroco che officerà il matrimonio e potrete iniziare a confrontarvi visto che dovrete scegliere insieme alcune letture della vostra cerimonia nuziale.
    • Scegliere il giusto formato: normalmente per i libretti del matrimonio viene privilegiato il formato A5, la metà del classico formato A4. Si tratta della grandezza giusta per poter appoggiare il libretto sulle panche della Chiesa e far sì che il carattere sia leggibile e soprattutto per permettere agli invitati di portare a casa il libretto come ricordo senza che quest’ultimo sia troppo ingombrante.
    • Scegliere il carattere giusto per la stampa: questa è una fase importante perché la scelta del font sbagliato rovinerà del tutto il vostro libretto, rendendolo illeggibile oppure esageratamente “vuoto”. Meglio optare per una bella intestazione in corsivo ma per un contenuto in carattere “classico” da stampa.
    • La scelta della copertina: anche questo momento è fondamentale. Per mantenere coerenza, meglio se cercate di abbinare la scelta del libretto della Messa con lo stile delle partecipazioni e del menù.
    • Stampate le giuste quantità: per non esagerare o, peggio, sottostimare il numero dei libretti da stampare, meglio basarsi sul numero delle panche della Chiesa dove avrà luogo la cerimonia. Se sono panche piccole, contate 2 libretti per panca; se le panche sono più lunghe, anche 3 o 4, dipende da quante persone potranno sedersi. Contate comunque un libretto ogni due persone. E non dimenticate che i testimoni, i genitori e il celebrante dovranno avere la loro copia singola.

    Libretti matrimonio da scaricare

    Se non siete abili con il pc, potete provare a cercare dei libretti per il matrimonio da scaricare, in word, il formato standard più semplice che esiste per le modifiche e la stampa in autonomia. Questo vi permetterà di risparmiare sul grafico; non dimenticate, poi, che oggigiorno esistono tanti servizi di stampa online che permettono un risparmio ulteriore rispetto alle classiche stamperie e che consentono la scelta del tipo di carta e del colore, garantendo risultati di qualità.

    Se cercate un modello online da scaricare per il libretto della Messa, allora potete digitare “libretto messa matrimonio da scaricare” sul vostro motore di ricerca preferito, che vi mostrerà i risultati migliori. In alternativa potete cliccare su uno di questi link a servizi che abbiamo selezionato:

    • Insieme: qui troverete diversi modelli di libretti per il matrimonio da scaricare gratis, ognuno con una copertina di una stile distinto.
    • Qumran: qui potrete invece trovare diversi modelli che scaricherete direttamente sul pc, poi potrete scegliere quello che vi piacerà di più
    • Matrimonio.com: in questa sezione del sito sono raggruppati i link che portano alle raccolte più belle di libretti per il matrimonio scaricabili.