Roberto Vecchioni, Chiamami ancora amore, canzone matrimonio

Roberto Vecchioni
Roberto Vecchioni

Il 19 febbraio si è tenuta la serata finale del Festival di Sanremo 2011 che quest’anno ha visto salire su podio Roberto Vecchioni con la canzone Chiamami ancora amore, un brano forte, bello e con un testo un po’ fuori dal comune, una canzone d’amore, l’amore per la vita e per le idee quello che non dovrebbe mancare ad una coppia che decide di sposarsi. Roberto Vecchioni, che per anni ha insegnato nelle scuole, ha trasmesso un messaggio bellissimo nella sua canzone vincitrice, l’amore vince su tutto è da quello che nascono le sensazione e gli avvenimenti più belli. Perchè non pensare di utilizzare questo brano per il proprio matrimonio?

Qualche settimana fa vi avevo proposto l’intramontabile More Than Words degli Extreme, di certo una canzone che tocca il cuore, questo nuovissimo brano invece parla di un amore puro, quello che tutti dovremmo provare per poter vivere una vita serena e piena, piena di idee e sentimenti che possono aiutarci ad andare avanti. La scelta di sposarsi credo sia altrettanto importante e condividere con il proprio futuro sposo il pensiero che trasmette Vecchioni in Chiamami ancora amore potrebbe essere un ottimo inizio.

Di seguito il brano da ascoltare ed il testo completo della canzone che ha vinto il Festival di Sanremo 2011.

Testo di Chiamami ancora amore di Roberto Vecchioni

E per la barca che è volata in cielo
che i bimbi ancora stavano a giocare
che gli avrei regalato il mare intero
pur di vedermeli arrivare

Per il poeta che non può cantare
per l’operaio che non ha più il suo lavoro
per chi ha vent’anni e se ne sta a morire
in un deserto come in un porcile
e per tutti i ragazzi e le ragazze
che difendono un libro, un libro vero
così belli a gridare nelle piazze
perché stanno uccidendo il pensiero

per il bastardo che sta sempre al sole
per il vigliacco che nasconde il cuore
per la nostra memoria gettata al vento
da questi signori del dolore

Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Che questa maledetta notte
dovrà pur finire
perché la riempiremo noi da qui
di musica e di parole

Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
In questo disperato sogno
tra il silenzio e il tuono
difendi questa umanità
anche restasse un solo uomo

Chiamami ancora amore
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore

Perché le idee sono come farfalle
che non puoi togliergli le ali
perché le idee sono come le stelle
che non le spengono i temporali
perché le idee sono voci di madre
che credevano di avere perso
e sono come il sorriso di Dio
in questo sputo di universo

Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Che questa maledetta notte
dovrà pur finire
perché la riempiremo noi da qui
di musica e parole

Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Continua a scrivere la vita
tra il silenzio e il tuono
difendi questa umanità
che è così vera in ogni uomo

Chiamami ancora amore
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore

Che questa maledetta notte
dovrà pur finire
perché la riempiremo noi da qui
di musica e parole

Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
In questo disperato sogno
tra il silenzio e il tuono
difendi questa umanità
anche restasse un solo uomo

Chiamami ancora amore
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Perché noi siamo amore