Il cappello a tesa larga, corta e cloche in feltro: i modelli più belli

[galleria id=”21737″]

Il cappello a tesa larga, corta e le cloche in feltro sono accessori molto amati dalle fashioniste moderne, creazioni che segnano sia le collezioni estive che quelle invernali dei marchi specializzati nel settore, spesso ispirate alle tendenze più fashion della stagione. Ma a chi sta bene il cappello a tesa larga e come abbinarlo? Quali sono i modelli di cappello a tesa corta più fashion e cos’è il cappello Panama a tesa larga? Quali sono i cappelli in feltro a cloche più raffinati? Ecco tutto quello che c’è da sapere sugli accessori must have del momento.

Cappello a tesa larga, a chi sta bene?

a chi sta bene cappello a larga tesa

[didascalia fornitore=”altro”]Il cappello a tesa larga abbinato a capi casual da giorno[/didascalia]

A chi sta bene il cappello a tesa larga? La risposta è che questi cappelli stanno bene proprio a tutte, ma è molto importante saperli abbinare al meglio, perché per la loro forma, sono accessori che di certo non passano inosservati.

[amazon codice=”B01FJ4QJOM” type=”” ]

Come abbinare il cappello a tesa larga

abbinare il cappello a tesa larga

[didascalia fornitore=”altro”]Look da giorno con jeans e cappello a tesa larga[/didascalia]

Come già anticipato, è molto importante sapere come abbinare il cappello a tesa larga. Il cappello a tesa larga da cerimonia per esempio va scelto nella stessa e identica colorazione del cappotto elegante che completa il vostro look, o nel caso di un modello estivo, dell’abito e del bolero da voi indossato. Evitate quindi contrasti cromatici indesiderati se non volete risultare troppo eccentriche.
Il cappello a tesa larga a tinta unita più casual è perfetto con i cappotti invernali di lana sempre a tinta unita, dai modelli neri a quelli bordeaux facili da abbinare con tutto, mentre il cappello a tesa larga bicolore può anche essere indossato all’interno di look più colorati, mixando tinte scure e chiare tra abbigliamento e accessori.
Il cappello a tesa larga estivo, il tipo di cappello di paglia per il mare più amato dalle donne, non ha bisogno di molte regole di abbinamento: sta benissimo con i minidress colorati, le t-shirt stampate e gli accessori casual come le scarpe da ginnastica e le borse a tracolla di piccole dimensioni.

Il cappello Panama a tesa larga

Cappello Panama a larga tesa Paul Smith

[didascalia fornitore=”altro”]Cappello Panama a tesa larga Paul Smith[/didascalia]

Il cappello Panama a tesa larga è un modello molto caratteristico e vicino nella forma agli Statson da cowboy molto amati in America. Le versioni invernali hanno spesso un aspetto androgino, cappelli perfetti da abbinare a cappotti svasati e blazer oversize ispirati allo stesso stile mannish.
Ma i modelli di questo tipo stanno anche molto bene in coordinato con capi più femminili, dalle gonne midi sotto maglie con dettagli gioiello agli abiti a tubino più sofisticati.
[amazon codice=”B06XJGCKH7″ type=”” ]
[npleggi id=”506781″ testo=”Il berretto o beanie: come indossarlo”]

Il cappello a tesa corta

Cappello a tesa corta Menil

[didascalia fornitore=”altro”]Cappello a tesa corta Menil[/didascalia]

Il cappello a tesa corta ha uno stile più casual, per questo potrete indossarlo praticamente con tutto. Può essere scelto per completare look con piumini, parka e trench indossati sui jeans, o può essere scelto in coordinato con caban e dresscoat sfiancati dallo stile più elegante: la vostra immaginazione è l’unico limite.
[amazon codice=”B075TF5KQL” type=”” ]

Il cappello in feltro a cloche

Cappello a cloche in feltro Borsalino

[didascalia fornitore=”altro”]Cappello a cloche in feltro Borsalino[/didascalia]

Tutte le donne adorano il cappello in feltro a cloche. I cappelli a cloche in stile anni ’20 si caratterizzano per una cupola bombata e sono spesso proposti con cinturino decorato con inserti floreali, strass e altre applicazioni femminili, come nel caso dei cappelli Borsalino.
I modelli di questo tipo sono perfetti per impreziosire i look da cerimonia più eleganti, ma non solo. Potrete anche indossarli con jeans, scarpe alte e cappotti colorati, giocando sui contrasti cromatici.
Qual è il cappello che fa per voi tra quelli che abbiamo selezionato nella nostra fotogallery?
[amazon codice=”B01MSPC1RH” type=”” ]
[npleggi id=”506871″ testo=”Turbanti e fasce per capelli: come portarle tutto l’anno”]