Dieta per la celiachia: i cibi che si possono mangiare

glutine

La dieta per la celiachia prevede diversi cibi che si possono mangiare tranquillamente senza controindicazioni. La celiachia è un’intolleranza al glutine e si stima che in Italia ne siano colpiti circa 400.000 persone, cioè una persona ogni 100/150 abitanti. Inoltre, dal momento che molti soggetti convivono per molti anni con questa condizione senza accusare sintomi particolarmente gravi, il numero di casi diagnosticati è sicuramente inferiore all’incidenza reale della patologia. Un altro dato accertato è che la celiachia colpisce maggiormente le donne rispetto agli uomini, per un valore quasi doppio. Ad oggi, la celiachia può essere contrastata soltanto eliminando dalla propria dieta tutti i cibi contenenti glutine. Sono quindi cibi da evitare in una dieta per celiaci: la pasta, il pane, i biscotti, ma anche la birra e i dolci. Ci sono però tanti altri alimenti che il celiaco può assumere tranquillamente perché, naturalmente privi di glutine o appartenenti a categorie alimentari non a rischio (questo vuol dire che durante il loro processo produttivo non sussiste pericolo di contaminazione crociata). Di seguito la lista proprio di questi cibi che quindi il celiaco può tranquillamente assumere senza controindicazioni. La lista è fornita dall’ Aic, Associazione italiana celiachia:

FRUTTA

Tutti i tipi di frutta tal quale (fresca e surgelata)
Tutti i tipi di frutta secca con e senza guscio (tal quale, tostata, salata)
Frutta disidratata, essiccata non infarinata (datteri, prugne secche, uva sultanina, ecc.)
Frutta sciroppata

Dieta per celiaci
Dieta per celiaci

VERDURE E LEGUMI

Tutti i tipi di verdura tal quale (fresca, essiccata, congelata, surgelata, liofilizzata)
Verdure conservate (in salamoia, sott’aceto, sott’olio, sotto sale, ecc.)
Funghi freschi, secchi, surgelati e conservati (sott’olio, ecc.)
Tutti i legumi tal quali (freschi, secchi e in scatola): carrube, ceci, fagioli, fave, lenticchie, lupini, piselli, soia
Preparati per minestrone (surgelati, freschi, secchi) costituiti unicamente da ortaggi tal quali

LATTE, LATTICINI, FORMAGGI E SOSTITUTIVI

Latte fresco (pastorizzato) ed a lunga conservazione (UHT, sterilizzato, ad alta digeribilità) non addizionato di vitamine, aromi o altre sostanze
Latte per la prima infanzia
Yogurt naturale (magro o intero)
Panna fresca (pastorizzata) e panna a lunga conservazione (UHT) non miscelata con altri ingredienti, a esclusione di carragenina (E 407)
Formaggi freschi e stagionati

CARNE, PESCE E UOVA

Tutti i tipi di carne, pesce, molluschi e crostacei tal quali (freschi o congelati) non miscelati con altri ingredienti
Pesce conservato: al naturale, sott’olio, affumicato, privo di additivi, aromi e altre sostanze
Uova
Prosciutto crudo

Alimenti per celiaci
Alimenti per celiaci

CEREALI, FARINE E DERIVATI

Riso in chicchi
Mais (granoturco) in chicchi
Grano saraceno in chicchi
Amaranto in chicchi
Manioca
Miglio in semi
Quinoa in semi
Sorgo in chicchi
Teff in chicchi

GRASSI, CONDIMENTI E VARIE

Burro, lardo, strutto
Oli vegetali
Aceto Balsamico DOP, Aceto non aromatizzato
Aceto di mele
Passata di pomodoro, pomodori pelati e concentrato di pomodoro non miscelati con altri ingredienti ad esclusione di acido ascorbico (E300) e acido citrico (E330)
Pappa reale, polline
Pepe, sale, zafferano, spezie ed erbe aromatiche tal quali
Estratto di lievito
Lievito fresco, liofilizzato, secco (di Birra)
Agar Agar in foglie

BEVANDE

Bevande per celiaci
Bevande per celiaci

Nettari e succhi di frutta non addizionati di vitamine o altre sostanze (conservanti, additivi, aromi, coloranti, ecc.), a esclusione di: acido ascorbico (E300) e acido citrico (E330)
Bevande gassate e frizzanti (aranciata, cola, ecc.)
Bustina, filtro di: caffè, caffè decaffeinato, camomilla, tè, tè deteinato, tisane
Vino, spumante
Caffè, caffè decaffeinato, caffè in cialde
Distillati (Cognac, grappa, rhum, tequila, whisky, gin, vodka) non addizionati di aromi o altre sostanze

DOLCIUMI

Miele, zucchero (bianco e di canna)
Radice di liquirizia grezza
Maltodestrine e sciroppi di glucosio, incluso il destrosio