Seno più grande: i metodi per ottenerlo senza chirurgia

da , il

    Seno più grande: i metodi per ottenerlo senza chirurgia

    Avere un seno più grande senza chirurgia è possibile? C’è lo chiediamo tutte, ma non sempre troviamo le risposte giuste. In vista dell’estate, poi, essere in forma e avere quindi anche un seno in forma, è sicuramente un obbiettivo ambitissimo. Molte donne, per rimediare alle dimensioni del proprio seno, scelgono la chirurgia, ma i ripensamenti sono dietro l’angolo, oppure c’è chi teme quello che è comunque un intervento chirurgico. In questi casi si può optare per delle soluzioni naturali che, ovviamente, non promettono miracoli, ma possono aiutare un po’ tutte! In fondo, provare non costa nulla, se non un po’ di pazienza e costanza!

    Per un seno più grande esercizi e alimentazione mirati

    soia

    Per avere il seno più grande naturalmente la soluzione migliore oggi è l’alimentazione. Sembra infatti che alcuni cibi abbiano il potere di rendere, seppur temporaneamente, il seno un po’ più grande, in modo del tutto naturale. La soluzione in questi casi sono i cosiddetti fitoestrogeni, composti vegetali, che hanno una struttura simile agli estrogeni umani, ma hanno una azione ormonale più debole. Via libera quindi alla ricerca degli alimenti che li contengono in buone quantità! Ma, quali sono? Tra i cibi che contengono fitoestrogeni sicuramente la soia, l’orzo ma anche il finocchio (che viene utilizzato da sempre anche dopo la gravidanza, in caso di allattamento al seno, per aumentare la produzione di latte) e la liquirizia. Chiaramente, per ottenere dei buoni risultati in termini di aumento del volume del seno, sono necessarie delle buone quantità di questi alimenti, ma, comunque, è meglio non esagerare. C’ è da dire anche che molti hanno messo nel tempo anche in discussione la dieta a base di fitoestrogeni, sostenendo addirittura che potesse rivelarsi dannosa o provocare forme tumorali al seno In realtà, una dieta a base di fitoestrogeni, non soltanto non è dannosa per la salute, ma è addirittura protettiva nei confronti dei disturbi della menopausa, delle malattie cardiovascolari ed è senz’altro utile nella prevenzione dei tumori della mammella (come dimostrato dalla minore incidenza di questi tumori nelle donne di molti paesi orientali nei quali prevale una alimentazione povera di grassi animali e proteine e ricca di vegetali, soprattutto di soia). Insomma, tanti buoni motivi per consumare la soia e gli altri alimenti indicati, che sono salutari e del tutto naturali. Oltre all’alimentazione il mercato oggi consente di farci reperire facilmente anche dei preparati, spesso in pillole, a base di fitoestrogeni. Ad oggi non ci sono studi sufficienti al riguardo e, sebbene questi prodotti promettano talvolta risultanti auspicabili, come l’aumento di una o due taglie, nella maggior parte dei casi si rivelano e sono del tutto deludenti. Insomma, la conclusione è che, se si vuole optare per prodotti naturali, è meglio preferire l’alimentazione consigliata (come la soia e i suoi derivati, ad esempio il latte di soia) che, al limite, possono solo far bene. Il consiglio però, come sempre è, non esagerare! Infine, per potenziare i risultati indotti dall’alimentazione, per avere un seno più grande si possono aggiungere gli esercizi fisici mirati, per tonificare e ingrandire il seno, da fare anche a casa!