Delusioni d’amore, come superarle

da , il

    Superare una delusione d’amore spesso non è la cosa più semplice del mondo: ci si domanda dove si ha sbagliato, in cosa si è sbagliate e soprattutto ci si chiede se mai si riuscirà più a vivere non riuscendo a trovare, almeno per i primi tempi, una ragione giusta per farlo.

    Le delusioni d’amore, sappiatelo, si superano tutte e anche se ci vuole tempo con un po’ di volontà si riesce a tornare a sorridere a sè stesse, alla vita e ad una nuova storia.

    Gli esperti dicono che quando si è vittime di una delusione d’amore si passano tre fasi ben distinte ma non è detto che questo capiti anche a voi: la fase del perchè è quella in cui ci si chiede perchè è successo, cosa è successo, perchè siamo arrivati alla rottura ed è seguita dalla fase della presunta rinascita con la voglia di rimettersi in gioco ma la tendenza a fallire di nuovo e infine dalla fase del distacco, ovvero il momento in cui ci si rende conto che non c’è più niente da fare e bisogna reagire senza cercare in altri quello che avevamo o volevamo dal nostro ex.

    Sicuramente per superare una delusione d’amore, più o meno grande e profonda, è necessario accettare che l’amore sia finito e capire che l’uomo e la donna vivono in maniera diversa questo momento: è dunque necessario prendere in mano le redini della situazione e anche se sembra difficile iniziare a reagire cercando nuovi stimoli e soprattutto andando alla ricerca di situazioni diverse da quelle vissute con il proprio ex.

    Andavate spesso al cinema con lui? Ecco, per un po’ evitate di andarci o cambiate del tutto cinema? Andavate sempre a mangiare la pizza nello stesso posto? Cambiate pizzeria!

    Circondatevi degli amici e delle amiche care e se avete il problema degli amici in comune cercate di trovare una sorta di accordo evitando di privarvi del tutto voi della loro compagnia e finendo nella più completa solitudine; riallacciate rapporti addormentati e cimentatevi in attività diverse che vi permettano di incontrare gente e di crearvi occasioni per divertirvi e stare in compagnia.

    Siate furbe e sagge allo stesso tempo dando un’occhiata ai consigli di Debora Villa in Amo un bastardo che divide i bastardi, quelli che lasciano, in tre categorie: i bastardi dichiarati, ovvero quelli che non hanno mai voluto un legame e quindi erano forzati ad averlo, i bastardi insospettabili, quelli che hanno un animo povero e poco cuore per dire la verità e infine i bastardi casuali, ovvero quelli che davvero ce l’hanno messa tutta ma per le quali non eravamo le persone giuste.

    Da una delusione d’amore si guarisce, con il tempo, ma si guarisce soprattutto perchè proprio come ci racconta la Vila esistono uomini meravigliosi che aspettano solo di incontrare donne da amare: e quelle donne da amare potreste essere proprio voi!