Le 10 frasi da non dire mai ad un uomo

da , il

    Le 10 frasi da non dire mai ad un uomo

    Quali sono quelle cose che i nostri uomini proprio non vogliono sentir uscire dalla nostra bocca? Siete a casa con lui e magari in procinto di avvicinarvi al letto per approfondire un po’, ecco cosa proprio non dovrete dire per non far sgonfiare del tutto latmosfera. Ci sono alcune frasi che a noi donne piace pronunciare, delle frasi che nessuno ci ha insegnato eppure ci escono spontanee, è un po’ come queste fossero nostre solo per il fatto di essere di sesso femminile, sono proprio queste le frasi che fanno letteralmente girare … i nostri maschietti. Facciamo una semplice ripetizione delle frasi che proprio li fanno imbestialire oc he dic erto non ci fanno raggiungere dei risultati positivi!

    La caratteristica comune a quasi tutte le frasi che troverete di seguito è che non presuppongono risposte, sono delle affermazioni buttate lì, spesso dette perchè vere ma in ogni caso escludono qualsiasi contestazione al massimo gettano le basi per un bel litigio.

    Eccole!

    Te l’avevo detto

    Ci aggiungerei Tié, questo è un po’ il modo che abbiamo noi donne di far capire all’uomo che la ragione ce l’abbiamo sempre noi, anche se spesso tacere sarebbe meglio, dopo 10 volte che ‘abbiamo ragione noi’ e non lo diciamo, sicuramente ce ne daranno conto.

    Pensi solo al lavoro

    Non organizza mai una cena o qualcosa di carino per la coppia, un viaggio o altro. L’uomo è cacciatore e nella società esplica il suo dovere attraverso la carriera; per lui il lavoro non è in competizione con la famiglia, ma parte integrante dei suoi doveri. La caccia una volta conquistata la donna sarà finita, a quel punto toccherà a noi fargli capire quanto di positivo potrà guadagnarci ad organizzare qualcosa di romantico.

    Non ti si può mai dire nulla

    La voglia innata di dialogare e spesso di discutere delle donne assolutamente non esiste nel microchip che l’uomo conserva dentro di sé. L’uomo spesso resta indifferente alle provocazioni, e preferisce rispondere con il silenzio. Gli uomini sono meno portati alla comunicazione verbale e respingono l’eccesso di parole.

    Non ti importa niente di me

    ‘Ma, mi ami?’ e ‘Quanto mi ami?’: non si diceva solo in una vecchia pubblicità, è la verità, noi donne abbiamo continuamente bisogno di conferme e siccome nell’essere uomo questo bisogno sembra proprio non esistere a livello genetico, loro non capiscono. Per l’uomo non è necessario ribadire ogni volta il sentimento, per lui già il fatto di provvedere alla compagna, di tornare da lei a casa la sera, è una dimostrazione di affetto.

    Non mi aiuti mai

    La condizione della donna oggi è molto complessa, le cose da fare sono sempre di più, siamo riuscite a conquistare un posto nella società del lavoro ma ancora non godiamo dei diritti necessari per una vita serena anche con figli. Ci troviamo spesso a fare mille cose e perse dallo sconforto accusiamo i nostri uomini. Li accusiamo giustamente perchè a volte vorremmo anche un po’ di tempo per noi, ma non è così che dovremmo dirglielo, se vogliamo essere aiutate dobbiamo coinvolgerli in maniera positiva nelle cose facendogli capire BENE che quello che fanno è molto bello, molto utile e molto importante.

    Sei egoista

    Tra il sé e la coppia, l’uomo privilegia se stesso, al contrario della donna che per natura è portata a sacrificare le sue esigenze per quelle di un’altra persona. Ma l’uomo sa già di essere egoista, e il fatto di sottolinearglielo diventa per lui una giustificazione per non aver fatto alcune scelte, dirlo dunque peggiora notevolmente le cose.

    Dobbiamo parlare

    Una delle frasi più detestate dai maschi, una frase che ricorda un po’ quelle delle mamme rompiscatole, che ti prendono per un orecchio ti portano dietro l’angolo e ti bacchettano le mani. Perchè apparire così? L’uomo di fronte a queste due parole si chiude in se stesso, proprio come farebbe con una mamma severa. Cambiamo frase, parliamo direttamente senza premesse da educatrici mancate!

    Non sai prenderti le tue responsabilità

    Traduzione gentile ’sei un eterno Peter Pan‘, ma non è assolutamente un complimento, lo diciamo perchè il nostro uomo è assente, perchè non risolve da solo tante cose e ci lascia da sole nei momenti difficili. L’uomo va convinto con i fatti, non con le parole. Se lo vogliamo vicino a noi, lo dovremo trascinare, molto raramente sarà lui a dire ‘amore ti aiuto io, risolvo tutto!’ … un uomo vi ha mai detto questo? Vi prego presentatelo anche a me!

    Non mi ascolti

    Il fatto che una donna chieda di essere ascoltata rompe gli schemi con il passato, dove il potere maschile sulle donne era così forte che le richieste della compagna non erano contemplate. Per questo l’uomo è poco educato all’ascolto; il non ascoltare è un meccanismo di difesa, un modo per evitare altre responsabilità, ma non è sempre fatto con cattiveria, la maggior parte delle volte potreste anche prenderlo come un indizio per capire che quello che state dicendo o come lo state dicendo non è efficace, non demordete ma cambiate tattica di comunicazione.