‘Non è violenza sessuale se lei dorme’: lo strano caso di Mr Galloway

da , il

    ‘Non è violenza sessuale se lei dorme’: lo strano caso di Mr Galloway

    ‘Se lei dorme non si tratta di violenza sessuale’: no, non è il titolo di un nuovo libro scritto da un qualche comico di Zelig, purtroppo è la dichiarazione di un politico inglese. Passando dagli Stati Uniti per arrivare al Regno Unito, pare proprio che ‘tutto il mondo sia paese’, ‘ovunque vai, folle che trovi’. Sembra il festival dei luoghi comuni e invece la questione che ha mosso in noi queste profonde considerazioni non è delle più leggere. La settimana scorsa, un parlamentare repubblicano del Missouri, tale Todd Akin, ha ribadito pubblicamente di sostenere una vecchia tesi in auge tra gli esponenti della destra conservatrice: ‘Se c’è stupro, raramente la donna resta incinta’.

    Niente di più falso! Ma l’epidemia di follia collettiva non si è esaurita qui, purtroppo è proseguita con le dichiarazioni di George Galloway, deputato per il Respect Party, raggruppamento di estrema sinistra, eletto nel collegio di Bradford Ovest: ‘Non è violenza sessuale se lei dorme’.

    Il Village Voice racconta nel dettaglio il pensiero di questo parlamentare inglese, andato, è il caso di dirlo, decisamente oltre ogni limite.

    Il signor George Galloway sosterrebbe che fare sesso con una donna che sta dormendo non è definibile stupro ed aggiunge (tanto per rincarare la dose): ‘Non è che bisogna sempre chiedere’.

    Facendo riferimento al caso di Julian Assange, il deputato ha addirittura offerto la sua ricostruzione dei fatti:

    ‘Prendiamo la donna A. La donna A incontra Assange, lo invita nel suo appartamento, gli serve una cena, ci va a letto e ci fa sesso, consensuale. Poi afferma di essersi svegliata perché lui stava di nuovo facendo sesso con lei. Può succedere, sapete’.

    Il Galloway pensiero sostiene che al massimo possiamo dire che si tratti di maleducazione:

    ‘Intendo, non è che bisogna chiedere prima di ogni inserimento. C’è chi crede che quando vai a letto con qualcuno, ti togli i vestiti e fai sesso, poi ti addormenti….sei già nel sex game con loro. E di certo è maleducazione se non l’ha svegliata e non le ha chiesto -ti secca se lo rifaccio?-. Sarebbe stata cattiva educazione sessuale o qualcos’altro, ma non stupro’.

    ….certo, non è mica violenza sessuale, così il significato della parola ‘andrebbe a gambe all’aria’.