Single: buoni propositi per l’anno nuovo

da , il

    Single: buoni propositi per l’anno nuovo

    La vita da single quando è una scelta degli altri presenta lati positivi e, molti, negativi, si avvicina il fatidico veglione dell’ultimo dell’anno ed è bene pensare a quali cambiamenti cercare di mettere in atto per il 2011. I buoni propositi ci sono sempre, elencarli per l’evenienza può risultare utile, ma non facciamone una malattia, l’importante è pensarci dal primo dell’anno, o meglio dal due, in modo da risultare preparate ad ogni occasione, ed avere chiaro in mente quali cambiamenti stiamo cercando, e cosa invece vogliamo drasticamente evitare.

    Nuovi incontri

    Lo stato di single è di fatto, per necessità o virtù, alla ricerca di nuovi incontri, buona regola lasciarsi alle spalle il passato, e quindi anche l’ex, per darsi a orizzonti inesplorati, amorosi, lavorativi, quello che vi pare purchè rappresenti la novità. A costo di ripetermi: abbandonate ogni speranza e smettete di cercare l’ex su Facebook, lui non cambia, nemmeno con l’anno nuovo.

    Correre più rischi

    Forse il vostro stato è dovuto anche a una routine che fatica abbandonarvi, allora perchè non correre più rischi e cercare di darvi, ogni tanto, alla pazza gioia? La paura frena molte intenzioni, chissà cosa vi state perdendo perchè vi manca quella dose di coraggio in più per affrontare lo sconosciuto.

    San Valentino in compagnia

    Che sia l’uomo della tua vita, la migliore amica, o la compagnia di sempre, tassativamente vietato passare il San Valentino da sole, fa male all’anima e si rischia una depressione momentanea fuori programma da evitare.

    Fine delle cattive abitudini

    Cattive abitudini addio, non tutte, ne basta solo una, in particolare per le single suggerisco evitare quel lui che vi fa soffrire, quel lui con cui passate alcune notti infuocate e poi ognuno va per la sua strada, quel lui che aiuta a sentirsi meno sole, ma alla fine quando se ne va state peggio di prima. Dite addio a questa cattiva abitudine, cercatene di nuove se proprio non potete farne a meno.

    Fissate un obiettivo segreto

    Avete un sogno? Anche se collegiale è ora di impegnarsi per realizzarlo. Nei vostri desideri appare sempre il vigile del fuoco, il professore, il vicino di casa, ebbene sapete dove dirigere le vostre energie, da togliere dall’ex, avete 12 mesi di tempo per riuscire nell’impresa.