Tinder crea le “reaction” per rispondere con ironia ad atteggiamenti sgraditi e offensivi

Tinder è una delle app di dating più famose al mondo, utilizzata da milioni di uomini e donne. Ora grazie al team femminile, ha lanciato una campagna per promuovere l'utilizzo delle reaction, che permettono alle donne di rispondere con ironia a eventuali atteggiamenti sgraditi e offensivi da parte dei corteggiatori. Scopriamo come funzionano e cosa sono.

da , il

    Tinder crea le “reaction” per rispondere con ironia ad atteggiamenti sgraditi e offensivi

    Tinder crea le “reaction” per rispondere con ironia ad atteggiamenti sgraditi e offensivi. La campagna si chiama “menprovement” e ha lanciato alcuni emojis, progettati dal team femminile di Tinder, pensate principalmente per le donne, che possono così utilizzarli per bloccare comportamenti spiacevoli da parte dei corteggiatori più insistenti. Un modo simpatico per proteggere le donne nell’ambito del dating online. Scopriamo di che si tratta e come funzionano le reaction nel corteggiamento virtuale.

    Tinder app di dating

    Tinder è un’app di dating tra le più famose al mondo, copiata anche da Facebook, e utilizzata ormai da milioni di utenti per trovare amori di una notte o di una vita.

    Il corteggiamento virtuale negli ultimi anni ha riscosso un enorme successo a tutte le latitudini, complice il fatto che restando comodamente a casa offre l’opportunità di fare nuove conoscenze. In più grazie agli algoritmi, è facile selezionare le persone che ci interessano sulla base di valori, hobby, idee in comune.

    Gli incontri online offrono anche il vantaggio di essere più semplici e meno imbarazzanti per le persone coinvolte, che con il filtro del web riescono a esprimere le proprie preferenze con maggiore disinvoltura. Ma purtroppo c’è anche chi approfitta dell’invisibilità per inviare commenti spiacevoli, senza curarsi delle conseguenze.

    Progetto Menprovement

    Sebbene con un click sia possibile disconnettersi, avere a che fare con persone scortesi non è piacevole nemmeno online. E proprio per questo Tinder ha deciso di lanciare una campagna di promozione chiamata, Menprovement Initiative e che, come suggerisce il nome, è ironicamente nata per “migliorare gli uomini”.

    I video realizzati per lanciare e diffondere il progetto, vedono il coinvolgimento dell’attrice comica Whitney Cummings.

    Le donne di Tinder hanno così concepito alcune “reaction” che d’ora in avanti le donne potranno utilizzare per rispondere con ironia ad aventuali commenti spiacevoli.

    In un mondo perfetto, ognuno si sarebbe sempre comportato con rispetto, sia dietro a uno schermo del telefono che nella vita reale.” – ha scritto Tinder – Purtroppo, non è un mondo perfetto e la maggior parte delle donne ha incontrato un comportamento sgradevole da parte dei pretendenti.”

    Per questo il team femminile di Tinder ha deciso di reagire ai commenti poco gentili dei maschietti, aiutando le utenti donne con queste “Tinder reaction”, disegni animati che dovrebbero migliorare la situazione e far capire agli uomini quando, con le loro parole o richieste, hanno oltrepassato il limite. Le reazioni che si possono inviare sono differenti: dall’alzare gli occhi al cielo alla più esplicita che permette di lanciare un bicchiere di martini “in faccia” – o meglio sullo schermo – del ragazzo con cui stiamo parlando.

    Usare la reaction è facile: basta entrare nella chat e individuare l’icona omonima a sinistra della casellina gif, cliccarci sopra, selezionare la reaction più adatta e inviarla. Ma queste simpatiche reaction per rispondere ai commenti offensivi e sessisti di alcuni uomini basteranno a far capire loro che sbagliano?