Pelle morbida e purificata con la scorza d’arancia

da , il

    Pelle morbida e purificata con la scorza d’arancia

    La scorza d’arancia ha numerose proprietà benefiche. Diventa ingrediente di infusi e tisane per ottenere un risultato anti-acidità, può essere bruciata per profumare l’ambiente, al posto dell’incenso. Oppure, ovviamente, la si utilizza a tavola per ottimi piatti in agrodolce. Abbiamo parlato di varie maschere contenenti il succo d’arancia, ora vediamo come utilizzarne anche la buccia. Della serie: qui non si butta via niente. Per avere una pelle morbida e purificata, ecco l’impacco fai da te.

    La ricetta per realizzare l’impacco alla scorza d’arancia è semplicissima e ci farà ottenere una pelle morbida e purificata. Inoltre, il suo profumo, avrà su di noi un effetto rilassante. Vi consiglio quindi di fare questa maschera alla sera, prima di coricarvi. Oltre a svegliarvi con una pelle morbida e purificata, dormirete meglio e questo vi garantirà un viso disteso e luminoso. Non male, vero? Ecco come preparare questa ricetta di bellezza.

    Ingredienti:

    buccia di una arancia

    un cucchiaio di miele

    succo di mezza arancia

    Preparazione:

    Fate bollire la scorza dell’arancia in un pentolino con dell’acqua. Quando diventa una poltiglia, lasciate freddare. Una volta tiepida, aggiungete il miele e mescolate con cura. Ora stendete sul viso, sdraiatevi sul letto o sul divano e lasciate in posa 15 minuti. Rimuovete con un dischetto di cotone imbevuto di succo di arancia. Infine, lavate il viso con acqua, senza sapone e applicate la crema notte.