Pennelli trucco per un make up perfetto [FOTO]

da , il

    I penneli per il trucco sono indispensabili per realizzare un make up perfetto. Ne esistono di tutti i tipi, con setole e forme differenti e ovviamente ciascuno è adatto a un uso specifico. Per questo è fondamentale conoscerne le funzioni per saperli scegliere e utilizzare al meglio. Esistono azioni come l’applicazione degli ombretti e del blush che non possono prescindere dall’utilizzo di un pennello ed altre come l’applicazione del fondotinta o del rossetto che possono trarne notevole giovamento. Attenzione però a non spendere un patrimonio per acquistarne di ogni tipo, scegliete giusto quelli indispensabili per le vostre esigenze di make up. Scoprite quali sono i pennelli must have che non possono mancare nel beauty case di ogni donna e se volete saperne di più sulle marche migliori, non perdetevi la nostra fotogallery, che trovate qui sopra.

    Pennelli trucco viso

    Per un trucco viso impeccabile sono indispensabili due o tre pennelli. Per applicare il fondotinta liquido utilizzate un classico pennello a lingua di gatto, ottimo anche per il blush in crema; mentre il flat kabuki è indicato per la cipria e il fondotinta minerale. Per l’applicazione della cipria in realtà è possibile scegliere tra il flat kabuki e un classico powder brush morbido a testa larga. La scelta tra l’uno e l’altro è assolutamente soggettiva. Per il blush e il bronzer è meglio optare per un pennello morbido di medie dimensioni, che vi consentirà di lavorare con precisione il prodotto. Se volete realizzare il contouring del viso, ricordate che l’effetto migliore ve lo garantirà soltanto un pennello con le setole distribuite a formare una forma ovale. Infine per la definizione delle guance potete scegliere fra due tipologie a seconda del risultato che intendete ottenere: più arrotondato per un finish morbido e obliquo per scolpire gli zigomi, con effetto sculpting.

    Pennelli trucco occhi

    Sono quattro i pennelli indispensabili per il make up degli occhi: un c brush per stendere colori chiari e scuri sulla palpebra mobile, un blending brush per sfumare gli ombretti nella piega dell’occhio, uno smudge brush a setole corte per sfumare le matite e gli ombretti più scuri e per finire un pennellino angolato per applicare l’eyeliner e per definire le sopracciglia.

    Pennelli trucco labbra

    Tra i pennelli must have non può certo mancare uno piccolo dalle setole sintetiche per applicare con precisione i rossetti, e in particolare le tonalità più intense e scure. Del resto lo sapete, le labbra acquistano fascino e bellezza con un buon rossetto e il prestigio aumenta con un’applicazione perfetta ed impeccabile. Tutti i make up artist infatti consigliano l’utilizzo di un pennellino piccolo per delineare con semplicità e precisione i confini della bocca e sistemare gli eventuali punti critici; un pennello piatto invece, a lingua di gatto, è indispensabile per riempire e dare colore.

    I pennelli sono lo strumento che fa la differenza tra un trucco normale e quello di un make up artist, ora sapete cosa fare…buon make up a tutte!