Unghie a mandorla, la nuova tendenza per la nail art [FOTO]

da , il

    Unghie a mandorla, la nuova tendenza per la nail art – Sono affusolate, dalla forma ovale e leggermente appuntite all’estremità. Si tratta delle unghie a mandorla, ultima tendenza in materia di manicure e nail art che sta letteralmente spopolando tra le celebrities. Di chiara ispirazione anni ’50, le unghie a mandorla donano a tutte e sono in grado di ingentilire la forma delle nostre dita. Sarà per questo che hanno scalzato letteralmente il primato alle unghie quadrate tanto in voga negli ultimi anni? Sfogliate la gallery per scoprire tante idee cui potervi ispirare.

    Dite addio alla forma quadrata e preparatevi ad affilare gli artigli! Stiamo parlando di manicure: quella ideale per l’estate 2014 abbandona spigoli e linee nette per preferire invece unghie dalla forma affusolate, leggermente ovale e appuntita all’estremità. Si tratta di un vero e proprio ritorno alla femminilità degli anni ’50, specialmente se a questa manicure affiancate una tonalità di smalto rosso fuoco, per conferire alle vostre mani un fascino tutto vintage. Se avete ormai accantonato le nail art da tifosa in occasione dei Mondiali 2014 dopo la dipartita degli Azzurri, potreste prendere spunto da questo nuovo trend.

    Le unghie a mandorla, è questo il nome della tendenza che sta dilagando negli ultimi mesi, hanno riscosso grandi consensi nelle passerelle per la primavera/estate 2014, caratterizzando i beauty look proposti da stilisti quali Dsquared2 e Kenzo passando per Desigual. Si sa, dalle sfilate ai red carpet il passo è piuttosto breve ed è proprio questo che sono state tantissime le celebrities a inseguire questa tendenza: la prima è stata l’icona burlesque Dita Von Teese, seguita dalle stravaganti Rihanna e Lady Gaga ma anche da Katy Perry e Jenniefer Lopez. La forma particolarmente gentile e sinuosa delle unghie a mandorla è in grado di assotigliare le dita e di conferire alle nostre mani un aspetto sofisticato e di estrema eleganza ma, ovviamente, la manicure deve essere impeccabile. Le unghie a mandorla, partono da due centimetri circa dalla base e devono essere preferibilmente lunghe; se non avete questa fortuna, specialmente considerato che questo tipo di manicure è indicato per il particolare uso della lima ad unghie forti e resistenti, una soluzione valida è quella di ricorrere alla ricostruzione delle unghie in gel o acrilico.

    Quali sono i colori che più si addicono alle unghie a mandorla? Naturalmente, il rosso è perfetto per valorizzare unghie di questo tipo ma non limitatevi: date pure libero sfogo a nail art fantasiose di stampo optical o in nuance vitaminiche come l’azzurro, vero protagonista beauty della stagione.

    Sfogliate la gallery per scoprire tante idee tutte da imitare!