7 usi alternativi della camomilla

da , il

    7 usi alternativi della camomilla, una delle piante medicinali più note al mondo, soprattutto per le proprietà rilassanti. Ma gli infusi sono solo uno dei tanti utilizzi della camomilla, o meglio il più diffuso. In realtà le sue proprietà sono molteplici: è un ottimo antibatterico, antinfiammatorio, cicatrizzante ed è utilissima per la preparazione di impacchi per pelle e capelli. Scopriamo allora 7 usi alternativi.

    Tonifica la pelle

    L’infuso di camomilla torna utile non solo per rilassarci prima del sonno ma anche per la nostra pelle. E’ sufficiente aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda per ottenere un tonico purificante per il viso.

    Aiuta in caso di mal di stomaco

    La camomilla si rivela un ottimo rimedio contro il mal di stomaco e i disturbi gastrici. Prepara un normale infuso e aggiungi qualche foglia di malva per potenziarne le proprietà antispasmiche e antinfiammatorie.

    Allevia il mal di denti

    Il mal di denti, specialmente nei bambini che non possono ricorrere a soluzioni più invasive, può risultare particolarmente doloroso e fastidioso. L’infuso di camomilla si rivela utile per alleviare il disturbo, basta immergervi una garza e tamponare le gengive.

    Attenua borse e occhiaie

    L’infuso di camomilla ti aiuta a ridurre occhiaie e borse: prendi due batuffoli di cotone e immergili nell’infuso freddo, strizzali bene e posizionali sugli occhi per qualche minuto.

    Scopri come fare un impacco alla camomilla per sgonfiare gli occhi

    Calma il rossore oculare

    Le persone con occhi particolarmente sensibili soffrono spesso di rossore, persino dopo una banale doccia. Per alleviarlo la camomilla si rivela utilissima: immergi delle garze nell’infuso e disponibile sugli occhi.

    Schiarisce i capelli

    Tra gli usi alternativi più noti della camomilla rientra l’utilizzo come schiarente per capelli chiari. Da utilizzare durante l’ultimo risciacquo, subito dopo aver applicato lo shampoo. Nel giro di qualche settimana i risultati saranno evidenti.

    Scopri come avere capelli lisci con gli impacchi alla camomilla e olio

    Combatte il mal di testa

    L’olio di camomilla è noto per le sue proprietà sedative e analgesiche, ecco perché si rivela utilissimo per alleviare il mal di testa. Mescola qualche goccia di olio essenziale di camomilla, olio essenziale di lavanda, olio di mandorle e olio di camomilla blu e utilizza il composto per massaggiare la testa.