Come arredare il giardino con le lanterne: le idee di design più belle

Come arredare il giardino con le lanterne? Ecco le idee di design più belle da cui trarre ispirazione per abbellire l'outdoor illuminandolo con una luce soffusa, caratteristica delle lanterne. In commercio se ne trovano per tutti i gusti e gli stili, ma volendo possono essere realizzate anche con il fai da te.

da , il

    Come arredare il giardino con le lanterne? Scopriamo le idee di design più belle da cui trarre ispirazione per abbellire l’outdoor e renderlo unico nel suo genere. La lanterne sono perfette per illuminare le sere d’estate creando atmosfera. A seconda dei gusti e dello stile del proprio giardino, è possibile scegliere i modelli più adatti visto che in commercio se ne trovano ormai di tutte le tipologie, da quelle orientaleggianti alle lanterne dalle forme innovative. Ecco allora come inserirle in giardino con stile.

    Lanterne fai da te per il giardino

    lanterne fai da te

    Un modo semplice ed economico per illuminare il giardino consiste nel realizzare delle lanterne fai da te. Difatti si possono costruire lanterne per giardino con materiali diversi, per esempio contenitori di plastica o barattoli di latta riciclati. E’ sufficiente far passare delle lucine tramite i contenitori che andranno appositamente bucati.

    E’ meglio ricorrere a luci a led in modo da mantenere una temperatura bassa ed evitare che il materiale di cui è fatto il contenitore si scaldi eccessivamente. Volendo, le lanterne fai da te possono essere realizzate anche con semplici vasetti traforati, al cui interno va posizionata la candela.

    Anche i barattoli di conserva una volta ripuliti e asciugati per bene, possono accogliere al loro interno lucine a led, trasformandosi così in lanterne da giardino. (Photocredit: homedit)

    Lanterne per giardino di Ikea

    Lanterna nera di Ikea

    Le lanterne per giardino di Ikea si contraddistinguono per il loro design essenziale, ispirato allo stile nordico. Il brand svedese propone anche lanterne da giardino a batteria, che possono essere ricaricate al sole.

    Tra i modelli più accattivanti ricordiamo Rotera, lanterna per candeline che può essere collocata su un tavolo o sospesa, ed è disponibile in colori diversi, dal bianco al verdino fino al nero.

    Carino anche il modello Sommar 2017, che grazie alla catenella può essere appeso al soffitto. Un modello classico ma intramontabile è la lanterna Borrby, disponibile in più colori, facile da aprire grazie alla porticina.

    Lanterne per giardino zen

    lanterne zen

    Le lanterne per il giardino zen hanno forme che si ispirano alla tradizione giapponese. Spesso scolpite nel granito, assomigliano a piccole casette da cui emana una luce soffusa, perfetta per illuminare l’outdoor.

    I modelli sono più o meno elaborati e a seconda di quanto lo sono, cambia il prezzo. In ogni caso il granito è il materiale privilegiato di questo genere di lanterne. Le dimensioni variano solitamente da 15 cm a 1 metro di diametro.

    Le lanterne zen non hanno solo uno scopo puramente decorativo ma simboleggiano l’illuminazione e la comprensione dello spirito, così come un luogo sicuro in cui lo spirito può trovare riposo nel corso del suo viaggio.

    Esistono anche particolari lanterne galleggianti e volanti per il giardino zen, come quelle cinesi, che di solito vengono usate per commemorare i defunti ma volendo, possono essere utilizzate anche a scopo decorativo. (Photocredit: easternleaf)