Come preparare la schiacciata toscana, il dolce di Pasqua

da , il

    Come preparare la schiacciata toscana, il dolce di Pasqua

    Solitamente il termine ‘schiacciata’ descrive un cibo salato, ma in questo caso parliamo di schiacciata toscana, che è il tipico dolce che si usa fare in questa parte d’Italia per la Pasqua. La schiacciata toscana è un dolce che nasce tra le province di Livorno e Pisa come dolce povero, ma di complessa fattura, visto che era soggetto a ben 3 diverse lievitazioni. La ricetta che vi darò di seguito della schiacciata toscana è semplificata, ma altrettanto gustosa ed oltre al tipo di lievitazione, non si discosta da quella originale. Questo dolce si mangia dalla Quaresima all’inizio della Pentecoste ed è una sorta di pane dolce aromatizzato e perfetto anche per la prima colazione.

    La ricetta del dolce di Pasqua toscano, prevede l’utilizzo dei seguenti ingredienti: 500 gr di farina, 250 gr di zucchero, 1 cucchiaio di semi di anice pestati, 80 gr di burro, 30gr di lievito di birra, 1 arancia, 5 uova ed un pizzico di sale. Una volta radunati tutti gli ingredienti potrete procedere con la preparazione del vostro dolce di Pasqua. Per iniziare, dovrete far sciogliere il lievito di birra in un pentolino con un pò di acqua calda e nel frattempo disponete sul vostro piano di lavoro la farina a fontana. Quando il lievito si sarà sciolto versatelo sulla farina, aggiungendo un pizzico di sale fino e cominciate ad impastare energicamente, senza far rimanere grumi, fino ad ottenere un composto morbido e compatto. A questo punto dovrete lasciare l’impasto a riposo per circa due ore perchè avvenga il processo di lievitazione. Una volta trascorso il tempo necessario per la lievitazione, prendete il vostro impasto ed aggiungete 4 uova, il burro, i semi di anice pestati e la scorza grattugiata di 1 arancia. Aggiunti i nuovi ingredienti, dovrete ricominciare a lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Ricordatevi che più tempo verrà lavorata la pasta e migliore sarà il risultato finale del vostro dolce. Mentre accendete il forno a 180 gradi, prendete una teglia ed imburratela e versateci dentro l’impasto. Prima di infornare la schiacciata toscana, sbattete un uovo e pennellate con questo la superficie. Per cuocersi la schiacciata toscana dovrà rimanere nel forno per circa un’ora. Dopo un’ora estraetela dal forno, fatela raffreddare ed assaggiatela. Buon lavoro.