Copriletto fai da te: tante idee per realizzarli [FOTO]

da , il

    Copriletto fai da te, tante idee per realizzarli con le tue mani attingendo alla fantasia. C’è il patckwork con i suoi colori vivaci e le fantasie geometriche, assemblate a piacere, l’uncinetto e il lavoro a maglia, per le più pratiche con ferri e compagnia. E poi il riciclo creativo che consente di reinventare due vecchie lenzuola piuttosto che una coperta malconcia per farne copriletti da paura. Insomma, tutto sta alla fantasia individuale.

    Copriletti con vecchie coperte

    Due vecchie coperte singole si trasformano con un po’ di pazienza ed estro creativo in un magnifico, enorme copriletto fai da te. In che modo? Una delle due coperte dovrà essere tagliata in 3 strisce, due da cucire ai lati della prima coperta a formare le balze, quindi le diverse parti, una volta cucite, vanno unite con spilli e assemblate con la macchina da cucire.

    Scopri come lavare piumoni e coperte a mano o in lavatrice

    Copriletti patchwork

    C’è da sbizzarrire la fantasia con la tecnica del patchwork che è davvero una fonte inesauribile di idee creative. Per esempio puoi ritagliare delle sagome di cartone di forma quadrata e utilizzarle per preparare dei quadrati identici di tessuto a fantasia o monocromatici, a seconda delle preferenze. Piega ogni quadrato in due, cuci le estremità con la macchina da cucire lasciando un margine approssimativo di 0,6 cm. Capovolgi il quadrato, allarga i lati aperti al centro in modo che le cuciture formino una linea retta. Cuci un sopraggitto a mano lungo la linea retta, piega gli angoli del quadrato così ottenuto verso il centro e fissali. Procedi con gli altri quadrati unendoli progressivamente con un sopraggitto, su cui appuntare un quadrato più piccolo per ciascun lato di colore diverso. Quindi ripiega sopra i margini dei quadrati posti sotto con qualche punto. Procedi allo stesso modo con i restanti quadrati fino ad ottenere la lunghezza e larghezza prescelte per il tuo copriletto fatto a mano.