Decorazioni pasquali con materiale riciclato [FOTO]

da , il

    Decorazioni pasquali con materiale riciclato, un modo insolito per abbellire casa con creatività, a costo zero. Carta, cartoncino, rametti, muschio, uova, tutto può essere reinventato in chiave pasquale purché si applichi la fantasia. In pochi passi i rami secchi si tramuteranno in ghirlande o in originali centrotavola, il muschio darà vita a sculture di conigli, la carta a magnifici addobbi colorati. Ecco allora le idee fai da te di riciclo per una Pasqua eco-friendly.

    Ghirlanda di rami e ovetti

    Perché non sfruttare i rametti per creare delle originali decorazioni fai da te di Pasqua? Dipingili di rosa, giallo o turchese con pennello e colori acrilici, quindi intrecciali fra loro a formare una corona delle dimensioni preferite. Impreziosiscili con ovetti colorati, che andrai ad applicare con colla a caldo. Per creare gli ovetti puoi utilizzare uova vere private del contenuto, dipinte con coloranti appositi oppure, riciclare gli ovetti di plastica dei bambini.

    Addobbi di carta riciclata

    Un addobbo pasquale semplice, da realizzare in poche mosse recuperando fogli di carta inutilizzati. Se sono bianchi dipingili con gli acquerelli e lasciali asciugare, quindi disegnaci sopra con una matita le sagome di tanti coniglietti. Ritaglia le sagome con le forbici e fora ogni coniglietto sulla sommità. Fai passare attraverso i fori un nastro colorato o un filo di lana, quindi appendi il tuo addobbo pasquale di carta in bellavista.

    Scopri come decorare la casa in primavera

    Albero pasquale di rami

    I rami si prestano a molteplici interpretazioni creative, utilissimi per dare vita a magnifici alberi pasquali di ispirazione nordica. Raccogline in quantità, inseriscili in un bel vaso e decorali con addobbi a piacere. Per un progetto interamente di riciclo, utilizza decorazioni fai da te di carta, ovetti dipinti a mano, farfalle realizzate con scampoli di stoffa. Sbizzarrisci la fantasia ispirandoti alla primavera, ricca di spunti e di profumi che stimoleranno la tua vena creativa.

    Conigli di stoffa

    Recupera scampoli di stoffa colorati o dalle fantasie bizzarre, piega uno scampolo a metà e disegnaci un coniglio, quindi taglia la sagoma con le forbici, lasciando un po’ di margine in più. Otterrai così due coniglietti identici, cucili fra loro e inserisci nella cavità un po’ di ovatta o cotone sintetico. Termina la cucitura.